Sugli antichi campi di Vergiole a coltivar zafferano (e molto altro ancora)

di

Un luogo speciale tra Arcigliano e Sarripoli che ha ospitato un castello famoso per le vicende dei suoi proprietari. Due giovani fratelli conducono un'azienda agricola, con un occhio rivolto alle tradizioni familiari e l'altro al futuro. L'importanza della produzione di olio, grazie a 1500 piante di olivo e ad un frantoio moderno. Per entrambi la soddisfazione di aver rimesso a coltura un grande fondo trascurato per anni. L'importanza del legame con Slow Food e la cultura gastronomica


Rinasce a nuova vita il cinema delle Piastre: un polo culturale per tutta la montagna

di

La struttura acquistata dall'Accademia della Bugia per 130mila euro. Si chiamerà “Spazio Bugia”, sarà polifunzionale e ospiterà due musei, una sala concerti/cinema/teatro e una pizzeria, oltre alle associazioni di volontariato. Decisivo il finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia per l'intervento di recupero da 150mila euro. Il taglio del nastro previsto per la fine del 2022

Castello di Cireglio ha il suo parco letterario. Nel nome di Policarpo Petrocchi

di

Il progetto culturale e di rilancio economico del territorio ufficializzato domenica 20 Giugno. Il piccolo borgo della bassa montagna pistoiese protagonista per un'intera giornata. Prima il saluto dei promotori dell'iniziativa e delle tante autorità, il taglio del nastro, la visita al paese, il pic nic al castagneto in Santa e il dibattito conclusivo alla Locanda della Sapienza. Già pronti i primi prodotti del "paniere" del Parco: i biscotti "Il nocciolo" e "i Castellotti"

L'Usl rassicura: "Le frazioni della Montagna non resteranno senza Medico di Famiglia"

di

Nota dell'Azienda sanitaria Toscana Centro relativa alla situazione delle frazioni montane di Cireglio, Le Piastre, Pracchia e Orsigna, tutte nel Comune di Pistoia. "Garantite le cure primarie e la continuità del servizio". In previsione della scadenza dell'attuale incarico, è stata avviata la procedura per un nuovo incarico a tempo determinato, in attesa degli esiti del Bando per un'assegnazione definitiva

L'Hub della "Cattedrale" si potenzia: obiettivo mille dosi al giorno

di

Il Primo Maggio arrivano i lotti di Moderna e Astrazeneca: Hub aperto dalle 8 alle 19 per somministrare 700 vaccini. Nei giorni scorsi operata una riorganizzazione funzionale e logistica. Sono state montate le tende della Protezione Civile e allestiti i nuovi box. In funzione quattro postazioni di front office, incrementati i posti a sedere nell'attesa (64) e per la fase post-vaccinale di sorveglianza (72). Riservata un'area ai Medici di Famiglia