Risalendo con i giovani poeti la Valle dell’Orsigna

di

Appuntamento domenica 8 settembre alle 17 con la prima edizione del “Ceppo pant pant: Poesia Arte Natura Trekking”, organizzato dal Premio letterario internazionale Ceppo Pistoia 2019. Un reading di poesia e pensiero in movimento, da Pracchia a Orsigna, con cinque poeti: Giulia Martini, Dimitri Milleri, Bernardo Pacini, Francesco Vasarri e Giulia Venturi. L'evento un omaggio a Terzani, Bigongiari e Luzi


“In-canti sotto la luna 2019”, un bilancio positivo

di

La chiusura giovedì 28 agosto con “Rifiuti differenziati”, l'ultimo di quattro spettacoli serali in programma questa estate. Un successo la seconda edizione della manifestazione organizzata dalla Fondazione Turati al centro socio sanitario di Gavinana. Confermata la direzione artistica dell’attrice e regista Monica Menchi

Pracchia in musica, entra in scena l'Operetta

di

Il penultimo appuntamento del festival mercoledì 28, alle 20.30, nel Salone della Misericordia. Antonella Degasperi e Fabrizio Macciantelli presentano "In viaggio sull’Orient Express", spettacolo di musica, canto e divertimento con Genthjan Llukaci (violino), Claudio Ughetti (fisarmonica) e Denis Biancucci (pianoforte). Il direttore artistico Spinelli: "Un ideale gemellaggio tra il Porrettana Express e l’Orient Express: un lento viaggiare in territori meravigliosi e tutti da scoprire”. Ingresso libero

Monica Menchi chiude a Gavinana “In-canti sotto la luna”

di

Venerdì 23 agosto l’attrice e regista in scena per l’ultimo appuntamento serale della manifestazione. L'appuntamento alle 21, nel giardino del Centro socio-sanitario della Fondazione Turati. La direttrice artistica della rassegna sul palco con «Rifiuti differenziati», favola metropolitana in rosa

La fusione di arte e Jazz nel quarto appuntamento di Pracchia in musica

di

Mercoledì 21 il Festival si sposta ad Orsigna, nella chiesa di Sant’Atanasio. Di scena l'Antonello Sabatini Quartet che ripercorrerà la storia del jazz dagli anni '30 in poi. Ai brani musicali si alternerà il racconto dello storico dell’arte e musicista Claudio Calari su Archibald John Motley, artista americano ancora poco noto in Italia. Nella sua pittura l'incontro di musica, fede e danza