Impianto di Tana Termini, tanti dubbi anche dalla Commissione parlamentare d'inchiesta

di

La relazione territoriale sulla Toscana su ciclo rifiuti e illeciti ambientali affronta anche la situazione dell'impianto di stoccaggio e trattamento di rifiuti organici. Il testo, che pubblichiamo integralmente, conferma una vicenda complessa e ancora irrisolta. Con una constatazione sconsolante: "Nessuno è stato in grado di prendere il controllo della situazione, sia finché c’era un gestore, sia dopo il fallimento". Legambiente Pistoia e i residenti della zona: "La Regione non autorizzi la riapertura di quell'impianto. Presenti ancora tonnellate di rifiuti speciali. Serve una grande bonifica"

I 50 anni dell'azienda di Mario Fronzaroli

di

Prese in affitto il capannone di una vecchia fornace, poi ne rilevò una parte e nel 1968 la trasformò in un magazzino edile. La sua storia simile a quella di molti altri. Il trasferimento all'estero in cerca di lavoro, il ritorno a casa, l'avvio dell'attività in proprio. Dalla sua morte l'azienda guidata dal figlio Simone


Alla scoperta dei paesaggi fortificati della Montagna Pistoiese

di

Doppia visita guidata, domenica 21, alle 10.30, alla fortezza della Sicurana, detta oggi Torri di Popiglio, e a Castel diMura, dove si è da poco conclusa la seconda campagna di scavo. Da alcuni anni i siti del sistema fortificato sono stati oggetto di ricerche archeologiche anche da parte di Università straniere come University of North Carolina e Universidad del Paìs Vasco

Conservatorio di Santa Caterina, ecco come avviene la demolizione

di

I Vigili del Fuoco in azione da due giorni per abbattere le parti pericolanti con la tecnica SAF, ovvero Speleo Alpino Fluviale. La proprietà non è del Comune. Il sindaco: “Disponibili ad intervenire in base anche ai costi”. Viabilità deviata durante il giorno, senso unico alternato la sera e la notte. La storia dell'immobile risale al 1530 con la nascita del convento di suore Terziarie Domenicane. Tutti i passaggi successivi fino alla nascita recente della Fondazione. I tentativi di recuperare l'immobile mai andati in porto.
La FOTOGALLERY dell'intervento

Comune di San Marcello Piteglio, uno Sportello per la ricerca di finanziamenti

di

Il servizio "Più risorse per lo sviluppo", pensato per imprese, privati, associazioni, è gestito insieme ad Anci Toscana. Le informazione relative a bandi per sostenere attività, strumenti finanziari e progetti. Orari di ufficio e funzionamento. Un primo bilancio dopo alcuni mesi di attività: consulenza in front office, incontri pubblici, newsletter mensili e mail di allerta

San Marcello, demolizioni nell'ex convento di Santa Caterina: traffico limitato sulla SR 66

di

L'intervento, iniziato la mattina di mercoledì 17, proseguirà anche giovedì 18 fino all'abbattimento completo delle componenti pericolanti. Dalle 8 alle 18 chiusa al traffico pesante la strada regionale mentre quello veicolare e il trasporto pubblico utilizzerà la via Panoramica. Le demolizioni ad opera dei Vigili del Fuoco in collaborazione con il Ministero per i Beni Culturali e le Attività Culturali e il Comune di San Marcello Piteglio

“Paolo Baldassarri, una biografia in vita”

di

Presentato a San Marcello il libro sullo storico preside dell'ITC Pacini, che per l'anteprima ha scelto la “sua” montagna. Il volume ripercorre le tappe principali: l'infanzia, gli studi, l'attività professionale, in particolare la lunga stagione alla guida dell'istituto pistoiese. Quindi il capitolo più recente, la presidenza della Fondazione Conservatorio San Giovanni Battista

La montagna cerca la sua voce (anche) sulle frequenze Radio

di

Si inaugura domenica 14 ottobre, la nuova sede di Radio Dimensione Musica a Silla di Gaggio Montano, in provincia di Bologna. Tante novità in ponte, a 42 anni di distanza dagli esordi: studi di trasmissione e registrazione completamente rinnovati e nuove formule pubblicitarie. Nasce anche il “Coworking Alto Reno”, il primo spazio di lavoro condiviso in tutto l'Appennino.
E lunedì 15 ottobre assemblea pubblica, alla Baccarini di San Marcello, per provare a far rinascere RADIO MONTAGNA CLUB