L'importanza dei vaccini: incontro pubblico a San Marcello

di

Iniziativa dell’Auser Montagna Pistoiese, a favore della diffusione di corrette informazioni mediche sull’uso delle vaccinazioni. Primo appuntamento OGGI, venerdì 24 novembre, alle 15,30, nella sala Coop di San Marcello. L’incontro a cura del dottor Luigi Russo, titolare della farmacia di Campo Tizzoro: "Fondamentale l’informazione sanitaria per la salute pubblica"

La montagna metalmeccanica: quell'eccellenza che non ti aspetti

di

La presentazione di un depliant dedicato a 22 aziende è stata l'occasione per riflettere sull'importanza di questo settore, nel territorio comunale di San Marcello Piteglio. In risalto le capacità produttive e l’elevato grado tecnologico. In molte esportano nei mercati esteri manufatti di grande qualità. Tornitura e fresatura le produzioni prevalenti, quindi la costruzione di stampi e lo stampaggio. Molto diffusa la progettazione e l'assemblaggio. La metà delle aziende è certificata. Il settore occupa 265 addetti


Piscina di Maresca a pieno regime, via libera anche ai corsi per le scuole

di

Il progetto, promosso da Comune, ASD Montagna Pistoiese e finanziato dalla Banca Alta Toscana, sarà presentato nell'"Open day" di domenica 19. Ventitre le classi elementari e medie coinvolte. Già dalla prossima settimana le prime lezioni. Se l'esperimento funzionerà, nel 2018 i corsi inizieranno dall'inizio dell'anno scolastico. Dopo il successo della riapertura estiva buoni segnali anche dalla prima fase nell'impianto coperto. Molte le attività natatorie in programma

Comprensorio Toscana-Emilia: nel coro di consensi manca Abetone Cutigliano

di

Nell'incontro pubblico organizzato da Confesercenti, a San Marcello, il sindaco Petrucci sferra un attacco politico e contesta la bontà del collegamento Doganaccia-Corno alle Scale. Tanti plausi ai 27 miliardi in arrivo dal Governo (20) e dalle Regioni Toscana (4) ed Emilia (3). "Una "svolta storica" secondo Confesercenti. Il sindaco Marmo: "Un turismo da reinventare. Per il quale servono altri finanziamenti". L'assessore regionale Ciuoffo: "C'è molto ancora da fare. Ce ne faremo carico". La sindaca di Lizzano Belvedere: "O ci salviamo insieme o siamo morti tutti"

“Appennino Tosco Emiliano: sostenere gli investimenti per unire i territori ed accelerare lo sviluppo”

di

E' il tema del convegno organizzato da Confesercenti Toscana, Emilia, Pistoia e Bologna, in programma venerdì, 10 novembre, alle 10.30, a San Marcello. Tema principale i 27 milioni di euro in arrivo nell'area per il sistema neve. Ma l'associazione di categoria precisa: “Servono interventi per modernizzare le infrastrutture, il sistema dei trasporti, il sistema ricettivo e gli impianti sportivi e di benessere”. Tanti gli interventi previsti


San Marcello Piteglio, i numeri parlano chiaro: il disagio giovanile cresce, i giovani diminuiscono

di

Il Comune di recente "fusione" ha il più basso tasso di natalità della Toscana fra quelli sopra i 5000 abitanti e il terzo in Italia per popolazione più anziana. Una relazione dei servizi sociali conferma che tanti ragazzi sono coinvolti in situazioni critiche. Intervista all'assessore Roberto Rimediotti che spiega la sua proposta: fare del Maeba un centro di aggregazione: "Non è la soluzione dei problemi ma un passo avanti". L'idea è quella di coinvolgere le associazioni del territorio: "Potrebbero gestire una struttura nella quale fondere attività ricreative e di supporto all’inclusione sociale"

Day service in funzione anche a San Marcello: da giugno 200 pazienti hanno usufruito del servizio semplificato

di

Le prestazioni sanitarie fornite in un'unica giornata. Il nuovo modello organizzativo per migliorare la qualità e l’appropriatezza delle prestazioni, ridurre i tempi di diagnosi ed i ricoveri inappropriati. I pazienti che hanno usufruito del day service sono stati sottoposti a esami diagnostici e a valutazioni specialistiche in tempi brevi, hanno ricevuto le terapie del caso e le informazioni sulla programmazione dei controlli successivi. L'importanza di un rapporto più stretto di interazione tra ospedale e strutture territoriali e ambulatoriali

A Gavinana un libro per spiegare l'Alzheimer con dolcezza e ironia

di

Domenica 29 ottobre, alle 16, appuntamento alla Fondazione Turati per la presentazione di “Felice di nome e di fatto”, testo per l’infanzia di Tiziana Morrone, illustrato da Mauro Molle. Nel corso dell'incontro letture animate a cura di Daniela Bertini dell'associazione Il Gabbiano. Il protagonista del racconto è Felice, un nonno dal temperamento allegro che inizia a perdere la memoria e a compiere stranezze

Ricette della memoria, presto un libro su cosa cucinavano le nonne

di

Iniziativa della sezione soci della Coop della Montagna Pistoiese da un'idea di Olga Cantini, insegnante di lettere della scuola media, oggi in pensione: la professoressa 25 anni fa lavorò con gli alunni ad una ricerca sul tema. Fino al 10 novembre, nei negozi di Maresca, Bardalone e San Marcello si potranno riempire degli stampati con vecchie ricette. Il materiale sarà raccolto in un libro che verrà donato in occasione della Festa del socio, il 27 novembre