"Il consiglio comunale nel rifugio? Un modo per dare risalto a tutto il nostro territorio"

di

Il capogruppo di maggioranza al Comune di Abetone Cutigliano risponde alle accuse del consigliere di minoranza. In discussione la convocazione alla Selletta. Tonarelli: “Braccesi aveva espresso la volontà che il consiglio si potesse svolgere in luoghi meno istituzionali". Sugli orari di convocazione: "Le spiegazioni sulle sue immotivate assenze dovrà darle ai cittadini”. Sulle "bivaccate": "Mancanza di rispetto verso le istituzioni"

Abetone Cutigliano, è polemica per il consiglio comunale convocato in un rifugio di montagna

di

Protesta dell'ex sindaco di Cutigliano e attuale consigliere di opposizione Tommaso Braccesi con il primo cittadino Diego Petrucci. Lettera aperta al prefetto di Pistoia per verificare la regolarità di una convocazione al rifugio della Selletta. “Come fosse una gita: sberleffo alla dignità della istituzione". Critiche anche sull'orario mattutino di diversi consigli. "Abbiamo invitato il sindaco a convocare le sedute in orario compatibile con le esigenze di tutti i consiglieri”


Tre assessori si dimettono dal consiglio. Con le sostituzioni resta un solo candidato “di scorta”

di

Nel Comune di San Marcello Piteglio tre (su 4) eletti in consiglio ed entrati in giunta hanno deciso di lasciare l'incarico. Già effettuata la sostituzione. Con un paradosso: in caso di ulteriori dimissioni di consiglieri di maggioranza, in futuro, ci sarebbe un solo candidato a disposizione per subentrare. Il presidente Seghi: “Decisione politica presa nel Pd prima delle elezioni. Dietro ogni scelta c'è sempre un rischio”

E' Alessio Bartolomei l'ottavo assessore della giunta Tomasi

di

A distanza di un giorno dalla presentazione ufficiale della "squadra" di governo, la Lega Nord ha indicato il nome di gradimento. Al neo consigliere leghista, il più votato della lista, le deleghe ai lavori pubblici, verde pubblico, protezione civile, assetto idrogeologico, viabilità e infrastrutture. Il Carroccio polemizza (avrebbe voluto anche la presidenza del consiglio comunale) poi smorza i toni: "Iniziamo tutti insieme a lavorare per rilanciare pienamente Pistoia

Quattro donne e tre uomini, ecco la giunta di Alessandro Tomasi

di

Presentata in Sala Maggiore la “squadra” del neo sindaco, il primo di centrodestra a PISTOIA. Con il vice sindaco Anna Maria Celesti ci saranno Alessandro Capecchi, Alessandra Frosini, Gabriele Magni, Gianna Risaliti, Alessandro Sabella e Margherita Semplici. Le foto e le biografie. Resta l'attesa dell'ottavo componente che sarà indicato dalla Lega Nord. Per il sindaco le deleghe alle politiche culturali e alla sicurezza. “Tre strumenti per rilanciare Pistoia capitale della cultura: promozione, un grande evento e ricerca di sponsor”

Alessandro Tomasi sindaco, una vittoria su tutta la linea

di

L'analisi dei risultati del ballottaggio di domenica 25 a PISTOIA dà la misura del successo. Tomasi si è affernato in 71 sezioni, Bertinelli in 29. Il sindaco uscente ha resistito a Capostrada, in alcune piccole frazioni collinari e solo parzialmente in periferia. Per il resto un successo sonoro del candidato di centrodestra in quasi tutta la città, con alcuni picchi in centro e in Porta San Marco. E fuori le mura successo di Tomasi a Belvedere, vittoria netta al Nespolo, clamorosa a Bottegone e Ramini

Pistoia cambia pagina, Alessandro Tomasi è il nuovo sindaco. Storica vittoria del centrodestra

di

Il consigliere comunale uscente recupera gli oltre dieci punti di distacco del primo turno quasi raddoppiando i consensi. Battuto al ballottaggio il candidato del centrosinistra, il primo cittadino uscente Samuele Bertinelli, di 3006 voti: 19.049 a 16.043, ovvero il 54,28% contro il 45,72%. E' la prima volta di un sindaco di centrodestra, la prima sconfitta della sinistra e del centrosinistra dal dopoguerra ad oggi. La FOTOGALLERY e il VIDEO della festa in palazzo comunale

Bertinelli o Tomasi, Pistoia sceglie il sindaco per i prossimi cinque anni

di

Si vota oggi, dalle 7,30 alle 23, per il turno di ballottaggio. Subito dopo inizierà lo scrutinio delle schede. Protagonisti i due candidati che hanno ottenuto il maggior numero di voti al primo turno, Samuele Bertinelli per una coalizione di centrosinistra e Alessandro Tomasi, sostenuto da un'alleanza di centrodestra. Il fac simile della scheda elettorale

Marmo a San Marcello Piteglio, Petrucci ad Abetone Cutigliano. A Marliana si conferma Traversari. A Pistoia ballottaggio Bertinelli-Tomasi

di

Luca Marmo del centrosinistra si impone con il 48 % su Venusia Ducci (39%) e Carlo Vivarelli (11%). Diego Petrucci batte Braccesi 51,6% contro il 48,4%. A Marliana il sindaco uscente Marco Traversari si conferma su Piera Gonfiantini del centrosinistra e Alessio Bartolomei. Tutti i dati nel dettaglio. A PISTOIA secondo turno, il 25 giugno, fra il sindaco uscente Samuele Bertinelli e il candidato del centrodestra Alessandro Tomasi