"La chiusura del ponte dei Mandrini? Per la montagna un danno da 50 milioni di euro"

di

Lo scrive il Comitato per la riapertura della S.P.20 in una lettera alla Provincia dopo il rinvio della riapertura da metà ottobre al 15 novembre. "Ci aspettiamo un altro rinvio a chissà quando. Eppure gli interventi necessari a rimetterlo in funzione non sono complessi". Allarme per le forti ripercussioni negative sull'economia locale: "Falcidiato il turismo per la prossima estate, nulle le prenotazioni per l'inverno"


Lorenzo e Rachele, il coraggio di investire in montagna

di

Le storie esemplari di due giovani che vivono in Montagna. Lui a Bionzana, dove ha anche il suo lavoro, fra attività boschive, semine, sfalcio dell'erba, oltre ad aiutare il padre nell'azienda meccanica. Lei si dedica al gregge di pecore massesi nell'alta Valle del Limestre, produce formaggio, grano e farro. La loro vita nel tempo libero. I progetti per il futuro

In una fattoria d'altri tempi, da tre generazioni

di

A Lolle il cavallo al centro delle attività, con lezioni di equitazione, minitrekking e specifici percorsi didattici per le scuole. I corsi di formazione per adulti. I campus estivi per bambini e ragazzi da 3 a 14 anni. La produzione di pecorino di latte crudo oltre a ravaggiolo e ricotta. Con un gregge composto da 100 pecore nere di razza Massese

Al via il Piano Integrato Territoriale A.L.T.A. Montagna Pistoiese

di

Presentato nella sede di Mo.to.re. a Campo Tizzoro il progetto “Made in PiT”. Sarà cofinanziato con i fondi del Piano di sviluppo rurale della Regione Toscana, che prevede investimenti da parte di 19 soggetti (a cui si aggiungono altri 21 partecipanti indiretti). Quaranta gli aderenti complessivi tra enti di ricerca, aziende agricole, associazioni, enti locali coordinati da Impresa Verde-Coldiretti Pistoia. Obiettivi principali: il controllo delle risorse idriche, il ripristino di elementi tipici del paesaggio, il mantenimento della biodiversità

I sessant'anni dello Scatolificio Montagna Pistoiese

di

Sabato 22, alle 18, i festeggiamenti per lo storico traguardo con dipendenti e clienti. Negli anni ’80 i primi lavori per i grandi brand della moda, soprattutto negli oggetti per la piccola pelletteria. Oggi l'azienda è un punto di riferimento nel settore del packaging di lusso