Fabrizio tesi è il nuovo presidente di Coldiretti Pistoia

di

Il legale rappresentante di Giorgio Tesi Group, leader europeo del vivaismo ornamentale, scelto dall'assemblea dell'associazione. "La mia presidenza è una scelta che unisce. L'unica possibilità per uscire fuori da un periodo così delicato è rimanere uniti". Il direttore Simone Ciampoli: "Porteremo a compimento percorsi già intrapresi ed esploreremo nuove strade". Nel programma il potenziamento della rete Campagna Amica e dell'alleanza con i consumatori, la lotta ad accordi commerciali che 'affossano' il made in Italy agroalimentare, la questione degli ungulati che penalizzano l'attività agricola e altro ancora

Boschi e torrenti di montagna: problema o risorsa ambientale ed economica?

di

E’ il tema del dibattito in programma sabato 25 nella sede della Provincia. Previste le relazioni del presidente del Cai di Pistoia, di dirigenti della Provincia, Conaf, Comitato per la Social Valley e Ecomuseo della Montagna Pistoiese. A seguire una serie di brevi interventi di imprenditori e rappresentanti delle associazioni. Le conclusioni del presidente dell’Unione dei Comuni Montani


La montagna metalmeccanica: quell'eccellenza che non ti aspetti

di

La presentazione di un depliant dedicato a 22 aziende è stata l'occasione per riflettere sull'importanza di questo settore, nel territorio comunale di San Marcello Piteglio. In risalto le capacità produttive e l’elevato grado tecnologico. In molte esportano nei mercati esteri manufatti di grande qualità. Tornitura e fresatura le produzioni prevalenti, quindi la costruzione di stampi e lo stampaggio. Molto diffusa la progettazione e l'assemblaggio. La metà delle aziende è certificata. Il settore occupa 265 addetti

“Appennino Tosco Emiliano: sostenere gli investimenti per unire i territori ed accelerare lo sviluppo”

di

E' il tema del convegno organizzato da Confesercenti Toscana, Emilia, Pistoia e Bologna, in programma venerdì, 10 novembre, alle 10.30, a San Marcello. Tema principale i 27 milioni di euro in arrivo nell'area per il sistema neve. Ma l'associazione di categoria precisa: “Servono interventi per modernizzare le infrastrutture, il sistema dei trasporti, il sistema ricettivo e gli impianti sportivi e di benessere”. Tanti gli interventi previsti


Petrucci a Lotti: "La montagna non può vivere di solo inverno e di sola neve"

di

"Abbiamo un patrimonio inestimabile che non può restare sotto il tappeto", spiega il sindaco di Abetone Cutigliano all'indomani dell'incontro a Roma con il ministro. Sul protocollo chiesti finanziamenti anche per sentieristica e rifugi e un intervento finanziario su strade, viabilità e arredo urbano. Sottolineata la necessità di mettere in sicurezza gli impianti di risalita: da valutare la costituzione di una società di gestione pubblico/privata e la realizzazione di strutture per l'innevamento artificiale con fondi pubblici

Servizio civile, 22 posti nella Pubbliche Assistenze in Provincia di Pistoia

di

Il bando della Regione Toscana rientra nel progetto Giovanisì ed è rivolto a giovani fra i 18 ed i 29 anni. La durata dell'incarico è di otto mesi, per 433,80 euro mensili. Il 27 ottobre scade il termine per presentare la domanda, solo on line. Tre i progetti ammessi fra quelli presentati dal Coordinamento provinciale Pubbliche Assistenze dell'area Pistoiese e Valdinievole: Pinocchio 3.0, Leonardo 3.0, Zeno 3.0

CASTAGNE; produzione in leggera ripresa (+20%) e a macchia di leopardo

di

Nelle zone umide aumentata la quantità, penalizzate quelle troppo esposte al sole. Siccità, cinipide, cinghiali e concorrenza sleale frenano la castanicoltura. Coldiretti Pistoia: "Frutti piccoli (ma buoni) ancora sugli alberi. Una volta a terra, sarà una corsa contro il tempo per sottrarli ai cinghiali. Chiesti più controlli sull'origine dei prodotti messi in vendita (molti vengono dall'esterno). Il consiglio è acquistare nei mercatini degli agricoltori e nelle sagre