Creatività e cambiamento: ecco l'edizione 2018 di Dialoghi sull'Uomo

di

Presentato il nono appuntamento del festival di antropologia del contemporaneo, di scena a Pistoia dal 25 al 27 maggio: 26 incontri con antropologi, filosofi, storici, scrittori e pensatori italiani e internazionali. Nel cartellone anche spettacoli e una mostra con 40 scatti di importanti fotografi. Il premio internazionale della manifestazione, giunto al secondo anno, sarà conferito allo scrittore africano Wole Soyinka. Il ruolo fondamentale dei volontari. Il PROGRAMMA completo. E già 2000 biglietti venduti nel primo giorno di prevendite


Visite guidate e aperture straordinarie: al Marini "Ponti" di festa nel segno dell’arte

di

Sessanta capolavori, molti dei quali inediti, esposti tra le sale rinnovate del Museo che sarà aperto anche il 1 maggio e il 2 giugno. In mostra opere realizzate nell’intera parabola artistica di Marino, dal 1918 al 1978. Il nuovo allestimento, caratterizzato dalla presenza di acqueforti, sculture in bronzo e terracotta, tele e dipinti realizzati secondo la tecnica dell’action painting

Paesaggi sonori urbani, anche le pietre si mettono a cantare

di

Musica e non solo. Due giorni di appuntamenti, il 26 e 27 Aprile: workshop al mattino, Passeggiate sonore il pomeriggio e due spettacoli serali. Giovedì alle 21.30, al Piccolo Teatro Bolognini, una fiaba scientifico-artistica di e con Luigi Dei, Magnifico Rettore dell’Università degli studi di Firenze. Venerdì, alla Fortezza Santa Barbara, proiezione artistiche di Spichisi sulle note del concerto Pink Floyd Live a Pompei; l'evento curato da Marco Cei e introdotto da Francesco Baldi

Allievi in scena al Funaro con i Laboratori annuali di teatro

di

Il programma completo delle dimostrazioni dei lavori, da mercoledì 25 aprile a domenica 17 giugno. Circa 400 gli iscritti alla formazione permanente del Centro Culturale, attivo da 15 anni. I corsi riprenderanno l’8 ottobre. Durante l’estate in programma quattro settimane di Centro Estivo per bambini dai 6 ai 10 anni

Ex ospedale del Ceppo, le immagini del cantiere

di

Oggi il sopralluogo. Dal 20 ottobre 2017 ad oggi demoliti il complesso del “Piloto”, le vecchie cucine, il percorso sopraelevato, l’edificio “Ex Blocco Operatorio” ed è iniziata la prima fase della demolizione selettiva della ex radiologia e del bunker di radioterapia. Restano da abbattere l'“Ex Laboratorio di Analisi”, la ex Capella Interna del Ceppo e l’edificio della Centrale Termica. Circa 5000 i metri quadri coperti interessati alle demolizioni. L'intervento complessivo, finanziato dalla Regione, pari a 5 milioni di euro