L'omaggio di "Naturat" a Maurizio Pini, un vero "cacciatore di immagini"

di

Ampia recensione di Federico Pagliai sulla rivista della Giorgio Tesi Editore. Lo scrittore della montagna parla del fotografo amante della montagna e suo assiduo frequentatore. I suoi scatti? "A volte sono crinali e pendii, altre sono boschi di castagno e borghi antichi, oppure genti. Non c’è immagine che non regali un sentimento. E poesia". La FOTOGALLERY


Duemila studenti in gara per il concorso “Sì ... geniale!”

di

Grande partecipazione in tutta la provincia alla prima edizione del progetto della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia: l'adesione di oltre il 75% delle scuole pistoiesi, 29 istituti e 108 classi totali. La partecipazione più consistente nelle scuole primarie (48 classi), seguite dalle secondarie di primo grado (38) e dalle superiori (22). I prodotti d'ingegno verranno valutati da una giuria prestigiosa. A maggio la mostra concorso "Il Giardino delle Invenzioni"

La seconda Guerra Mondiale sulla Montagna nel racconto dei testimoni

di

Presentati alla Forteguerriana i due volumi “Noi ci s’era” e “Noi ci s’era 2” del Gruppo di Studi Alta Val di Lima. Protagoniste le testimonianze di chi visse il passaggio del fronte della Linea Gotica, nel periodo 1944-1945. L’idea nata da una ricerca degli alunni della scuola media “A. De Gasperi” di Cutigliano

Un centro studi per l'Ecologia e la Biodiversità degli Appennini

di

La struttura di ricerca scientifica effettua studi e monitoraggi su specie animali e vegetali soprattutto nelle aree prive di protezione. Obiettivo principale: creare un data base per mettere in rete le informazioni. Lo stesso metodo di lavoro del ciclo di incontri universitari, l'Universitaly Wolf Tour, dedicato allo studio del lupo. Presenti agli incontri, oltre ad esperti del settore, rappresentanti delle associazioni più sensibili al tema delle predazioni e dell’agricoltura

Elezioni politiche, le modalità di voto in un video di un minuto e mezzo

di

Il VIDEO ufficiale del Ministero degli Interni con le nuove modalità di voto per le elezioni politiche di domenica 4 marzo. In vigore un nuovo sistema elettorale maggioritario-proporzionale. Come si esprime la propria scelta. No al voto disgiunto, non sono previste preferenze. La novità del tagliando antifrode. La soglia minima per poter accedere alla ripartizione dei seggi: 10% alle coalizioni, 3% ai singoli partiti

Al voto per il rinnovo del Parlamento: istruzioni per l'uso

di

Si vota domenica 4 marzo, dalle 7 alle 23. Il vigore un nuovo (l'ennesimo) sistema elettorale maggioritario-proporzionale. Come si esprime la propria scelta. No al voto disgiunto, non sono previste preferenze. La novità del tagliando antifrode. La soglia minima per poter accedere alla ripartizione dei seggi: 10% alle coalizioni, 3% ai singoli partiti.
Il fac simile delle SCHEDE di CAMERA e SENATO, con tutti i simboli e i nomi dei candidati, del territorio provinciale di Pistoia.
Il VIDEO ufficiale del Ministero degli Interni