Prestito gratuito di ombrelli alla biblioteca San Giorgio

di

“Scende la pioggia ma che fa…” è lo slogan dell'iniziativa. Da sabato 21 aprile il servizio è disponibile al banco dell’accoglienza. Il prestito è settimanale e prevede penali in caso di ritardo o smarrimento. Gli ombrelli sono rossi, con impresso il logo della biblioteca e dello sponsor Coop Culture. Attiva anche una distribuzione di buste salvagoccia


Tre libri per far conoscere la storia della montagna pistoiese

di

Presentanti alla Bilblioteca Pietro Leopoldo a Firenze i volumi "Noi ci s’era", "Noi ci s’era 2" e "Giuseppe Manzini" editi dal Gruppo di Studi Alta Val di Lima di Cutigliano. La storia dell'associazione ripercorsa dal presidente Alessandro Bernardini. I volumi illustrati da Gianna Tordazzi, coordinatrice dei primi due, e Alberto Mori, autore del terzo. Il contesto storico tracciato da Andrea Ottanelli

La Montagna Pistoiese avrà la sua banca dati della memoria

di

E' nata la prima Memoteca di comunità, promossa da LetterAppenninica. Cuore del progetto la salvaguardia dell'immenso patrimonio di cultura e tradizione orale. Sarà autoprodotto grazie alla registrazione di video con testimonianze, storie e racconti. Il ruolo degli studenti dell'istituto omnicomprensivo di San Marcello. Anche un premio per il video più bello. Ad agosto la presentazione ufficiale

Finito il “letargo” invernale, riapre a Le Piastre il Museo della Bugia

di

Sabato 7 aprile riprende l'attività. Tante le iniziative in Primavera: venerdì 6 aprile alle 17.30 presentazione alla Biblioteca dell’amicizia a Pistoia del libro “Il paese della Bugia”. Domenica 15 aprile alle 15.30, al "Museo" piastrese, maratona di lettura moderata dall'attore, comico e accademico, Emiliano Buttaroni. Il 6 maggio il primo dei "pranzi bugiardi". Il 5 agosto l'evento clou, la 42esima edizione del Campionato della Bugia. Tema di quest'anno: i cambiamenti climatici

Cosa si fuma e come si gioca: un'indagine svela numeri e manie dei frequentatori di una tabaccheria

di

Più donne che uomini. Pochi studenti e disoccupati. Pochi avventori stranieri, in maggioranza rumeni e albanesi. Il "10 e Lotto" il gioco di maggior successo, subito dopo le slot machine. I volumi di gioco e la percentuale di vincite. Il titolare della tabaccheria: "Questa indagine statistica cerca di 'svelare' un piccolo mondo sconosciuto ai più e qualche dato meno noto. Per informare, senza moralismi"