Pavana, in mostra le "divagazioni di Paolo Maiani" ispirate dalle canzoni di Guccini

di

L'esposizione sarà inaugurata il 30 luglio alle 18 nei locali della Pro loco che la organizza insieme all'Associazione Franco Casari. La "Gucciciana - Divagazioni dipinte su frasi di canzoni" è ispirata ad alcune delle più celebri canzoni del cantautore. Le tele raggiungono un alto livello poetico e sono realizzate secondo una rigorosa attinenza ai testi. La serata si chiuderà con il concerto del gruppo Ma noi no, tibute Band dei Nomadi

Cammino di San Bartolomeo, un Cammino Sotto al Bosco: il racconto per immagini nella mostra di Lorenzo Gori

di

La Montagna Pistoiese vista attraverso i colori e le sensazioni che scaturiscono dal camminare attraverso boschi, fiumi, prati, rocce e squarci di cielo. L'inaugurazione a Cutigliano, al Palazzo dei Capitani, il 18 luglio alle 18. L'evento all'interno della giornata "In cammino fra musica e parole". Nel programma gli itinerari enogastronomici lungo il Sentiero Italia CAI, la presentazione del libro di Barbara Gizzi, la proiezione del video documentario sul Sentiero Italia di Carlo Degl'Innocenti. In chiusura il concerto in piazza del Coro etnico Agorà con Francesco Biadene, Nicola Buscioni e Daniela Dolce


"Le Guerre", il romanzo dimenticato di Policarpo Petrocchi

di

Il 24 giugno dalle 16.30, una piccola passeggiata letteraria dal Cimitero di Cireglio, guidata da Giovanni Capecchi, presidente del Parco Letterario Petrocchi. Previste alcune soste durante le quali saranno lette pagine tratte da "Le Guerre", 1899, di Policarpo Petrocchi. Alle 17,30, alla Locanda della Sapienza, parlerà del romanzo Gianni A. Papini, filologo e studioso petrocchiano, Andrea Fusari, presidente dell’Università Vasco Gaiffi, e Andrea Ottanelli, direttore della rivista “Storia locale” e membro del consiglio direttivo del Parco

La Voce in Cammino - Sergio sulla Via Francesca della Sambuca

di

Nuova intervista per la rubrica dedicata alle testimonianze dei pellegrini in viaggio. Il racconto di Sergio Polacchini, accompagnatore curioso di Giovanni Vecchi dei Campanari Ferraresi. Attraverso la Via Francesca della Sambuca fino a raggiungere la Via Francigena a San Miniato dove, per rientrare a casa finiti i giorni di ferie, ha dovuto lasciare Giovanni. E continuare in solitaria. Le sue parole non lasciano dubbi su questa esperienza: "...è come vivere a rallentatore"

Su cammini e sentieri con un obiettivo terapeutico, psicologico e spirituale

di

Seconda intervista della rubrica, “La Voce in Cammino", dedicata alle testimonianze dei pellegrini e viandanti in viaggio. Questa volta è una Voce Corale, quella del Gruppo Impronte LILT, la Lega Italiana per la Lotta Contro i Tumori, sezione di Firenze. Il racconto dell'esperienza su una tappa del Cammino di San Jacopo in Toscana, da Pistoia a Serravalle Pistoiese. La volontà di uscire dagli ambulatori medici e trovare nella natura un aiuto nella lotta contro la malattia

Giovanni e il Cammino dei Campanari

di

Al via una nuova rubrica, “La Voce in Cammino", dedicata alle testimonianze dei pellegrini in viaggio. Si inizia con Giovanni Vecchi, il senso delle Campane ed il futuro. Attraverso la Via Francesca della Sambuca fino a raggiungere la Via Francigena a San Miniato e da lì arrivare a Roma. Un'esperienza durante la quale farsi delle domande, guardarsi dentro, ascoltarsi e darsi del tempo per sognare