Boschi e torrenti di montagna: problema o risorsa ambientale ed economica?

di

E’ il tema del dibattito in programma sabato 25 nella sede della Provincia. Previste le relazioni del presidente del Cai di Pistoia, di dirigenti della Provincia, Conaf, Comitato per la Social Valley e Ecomuseo della Montagna Pistoiese. A seguire una serie di brevi interventi di imprenditori e rappresentanti delle associazioni. Le conclusioni del presidente dell’Unione dei Comuni Montani

Un'altra corsia in autostrada. E la Montagna con la stessa strada di 250 anni fa

di

Intervento di Mauro Banchini che contrappone la nuova opera sulla Firenze Mare alla totale assenza di interventi risolutivi sulla vecchia strada voluta dal Granduca Leopoldo di Lorena. Una montagna sempre meno popolata potrebbe trovare vantaggio da un sensibile miglioramento della viabilità. I progetti? "Mai resi esecutivi". I finanziamenti? "Tutti a dire che mancano, salvo poi scoprire che i soldi ci sono per terze corsie e opere compensative”


Nel metato si raccontavano storie e c'era anche chi ...scarellava

di

Il luogo simbolo nel quale si seccavano le castagne prima di portarle al molino, dove venivano trasformate in farina dolce. La parola che deriva dal latino medievale metatum, col significato di “abitacolo”, “rifugio”. Nella Valle del Reno i ragazzi delle pertiche allargavano i graticci, chiamati anche “carelle”, per far venir giù le castagne secche e mangiarsele alla chetichella

Bosco in città: Pistoia inaugura un nuovo parco cittadino

di

Sabato 21 cerimonia di intitolazione alla presenza di sindaco e gruppi scout Agesci e Cngei. Il polmone verde di 3 ettari, compreso tra le vie Gonfiantini, Nazario Sauro, Brusigliano e il tratto ferroviario, completamente ripulito e arredato, è aperto a tutti. I ragazzi delle due associazioni scoutistiche se ne prenderanno cura e lo presidieranno con le loro attività. La manutenzione ordinaria e straordinaria a carico del Comune

CASTAGNE; produzione in leggera ripresa (+20%) e a macchia di leopardo

di

Nelle zone umide aumentata la quantità, penalizzate quelle troppo esposte al sole. Siccità, cinipide, cinghiali e concorrenza sleale frenano la castanicoltura. Coldiretti Pistoia: "Frutti piccoli (ma buoni) ancora sugli alberi. Una volta a terra, sarà una corsa contro il tempo per sottrarli ai cinghiali. Chiesti più controlli sull'origine dei prodotti messi in vendita (molti vengono dall'esterno). Il consiglio è acquistare nei mercatini degli agricoltori e nelle sagre

Cercatori di funghi dispersi e infortunati: è ormai emergenza

di

L'allarme lanciato dal Soccorso Alpino e Speleologico Toscano: dall'inizio di ottobre già otto gli interventi. Le precauzioni da adottare: dotarsi di attrezzatura personale, abbigliamento tecnico, scarponi da montagna. E alcune norme di sicurezza essenziali: lasciare notizie su dove si è diretti, meglio in gruppo, cellulare sempre acceso e batteria di emergenza. L'importanza del sistema SMS Locator di geolocalizzazione

Cinghiali con la “carta d'identità” nella valle del Reno

di

Un video mostra grossi animali da allevamento, con targa identificativa all'orecchio, a due passi dalla strada regionale 66. L'eccesso di lupi, cinghiali e altri ungulati continua a macinar danni. Coldiretti Pistoia: “Immissione illegale di animali selvatici. Lo porteremo all'attenzione delle autorità competenti”

La grande crescita del CEA Acquerino: corsi, visite ed eventi alla scoperta della Natura

di

La conferma dei dati estivi con oltre 500 persone ospitate nel Centro Educazione Ambientale. Tante le iniziative nella Riserva biogenetica: lezioni, escursioni con Guide ambientali alla scoperta di flora e fauna, storia e archeologia, presentazione di libri e la liberazione dei rapaci. Samuele Pesce: “Vogliamo intensificare le visite delle scolaresche e ampliare la nostra offerta didattica”. Il 23 settembre appuntamento con “Il bramito del cervo”