ReStartApp®, un progetto per fare impresa giovane in montagna

di

L'iniziativa, nata nel 2014, vede assieme la Fondazione Edoardo Garrone e l'Associazione Progetto Valtiberina per il rilancio economico delle aree rurali e montane. Ad oggi realizzati 4 campus e formati 45 giovani aspiranti imprenditori. Prossimo appuntamento fra marzo e maggio, a Sansepolcro, con 15 persone sotto i 35 anni. Nel programma attività didattiche, laboratori di creazione e sviluppo d’impresa, testimonianze e casi di successo, visite a realtà produttive e filiere virtuose. Previsti premi per 60mila euro

Tempo scaduto, serve un vero progetto di rilancio per la Montagna

di

Alcuni interventi di lettori a margine del convegno di sabato 26 a Cutigliano, organizzato dalla Voce della Montagna. ENRICO BUONINCONTRO: “Bene la social valley e i finanziamenti alla neve. Ma bisogna puntare sulla qualità dei servizi”. STEFANO BIZZARI: “Serve una comunicazione efficace per attrarre nuovo turismo”. LUIGI BACCOLINI (Agesci): “Bisogna captare anche un turismo più povero”


Le Piastre fra i 50 paesi toscani con il presepe più bello

di

Il borgo della Montagna Pistoiese nel coordinamento regionale “Terre di presepi”, un circuito che quest’anno punta ad attrarre, nel suo insieme, un milione di visitatori. Dall’11 dicembre al 15 gennaio un piccolo museo a cielo aperto della natività: sui davanzali, sui gradini delle case, lungo le stradine, nelle nicchie dei muri, la Po loco espone esempi di varia grandezza e tipologia. Fino alla premiazione del “Presepio più bello”

Referendum costituzionale, la Montagna si interroga

di

A Maresca Tania Groppi, docente di diritto pubblico all’Università di Siena, ha spiegato la riforma in un incontro organizzato dal Comitato per il “sì”. Confutata la tesi di un Parlamento eletto con una legge anticostituzionale e dell’eccessivo concentramento di poteri nelle mani del Governo. A Marliana confronto fra il senatore Andrea Marcucci (sì) e il deputato Nicola Fratoianni (no) nella suggestiva cornice della chiesa. Buona partecipazione di pubblico in entrambe le occasioni

Combattenti e reduci, Osvaldo Bartolomei nominato presidente onorario

di

Il riconoscimento a 94 anni. La consegna, dopo la messa in onore dei caduti per la Patria, dal presidente provinciale dell'associazione, Giorgio Lavorini. Alla cerimonia presenti stendardi e rappresentanti di diversi reggimenti e di altre associazioni della Provincia. Le parole di Bartolomei: “Non bisogna interrompere il filo che ci lega al passato, indispensabile per costruire il futuro"

Alla ricerca di un'idea forte per il rilancio della Montagna

di

La "VOCE" organizza un dibattito pubblico a Cutigliano, sabato 26, alle 16,30, in palazzo dei Capitani. Presenti i sindaci dei Comuni di Abetone, Cutigliano, Piteglio e San Marcello e quattro importanti imprenditori. La "prima" di Vincenzo Manes, presidente di Dynamo Camp. Una ghiotta occasione per interrogarsi su come vorremmo la nostra montagna fra 10-20 anni. Possibile inviare domande prima dell'incontro ai nostri indirizzi mail e facebook

Il "gemellaggio" culinario fra Cutigliano e Bologna

di

Alla Biennale Enogastronomica nel quartiere di Gavinana, a Firenze, l'incontro fra Andrea Alisi, cuoco di Nonno Cianco, e Lorena Grattoni, autrice di un libro di ricette bolognesi. A gennaio nuovo appuntamento a Cutigliano, con una "disfida" fra i fornelli. Nell'evento fiorentino grande attenzione per la manifestazione LetterAppenninica e per il libro di Federico Pagliai su racconti, personaggi e ricette di Marco Mucci

Il fotografo della Montagna Pistoiese con l'obiettivo sulle calamità naturali

di

Andrea Nannini, marescano, racconta la sua lunga esperienza con il Nucleo di Documentazione della Croce Viola di Sesto Fiorentino. Un gruppo di fotografi, operatori e giornalisti attrezzato per intervenire nelle località colpite da terremoti e alluvioni. "Ma noi non cerchiamo la spettacolarizzazione, ci limitiamo a documentare". Le esperienze straordinarie di Lourdes e del campo profughi a Idomeni, al confine greco-macedone