La Ferriera è tornata in vita: lunga vita alla Ferriera

di

Inaugurata l'antica "officina" medicea Papini di Maresca. Presenti oltre cento persone nel pomeriggio di domenica 25 settembre. Al taglio del nastro il sindaco di San Marcello, l'assessore regionale Fratoni, la presidente dell'Ecomuseo della Montagna Pistoiese e il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia: "Quella che inizia oggi è una sfida. Potrà essere una parte importante di un progetto più completo di promozione turistica". LA FOTOGALLERY


La Rotonda piace ed evoca ricordi del passato

di

Il modello di un vagone del treno Fap, situato all'ingresso di MARESCA, raccoglie pareri molto positivi. Alcuni ambulanti presenti al mercato settimanale del mercoledì si aspettavano qualcosa di diverso ma quasi tutti apprezzano la novità. E ancor di più la apprezzano i marescani. C'è anche chi si pente di aver votato, tanti anni fa, a favore della chiusura della Ferrovia Alto Appennino Pistoiese: “A posteriori dico che fu un errore”

Un tirocinio per gli studenti fra stelle e pianeti

di

Originale stage per tre ragazze e due ragazzi dell'Omnicomprensivo di San Marcello e del Pacini di Pistoia. Seguiti e istruiti dal personale del GAMP per un totale di 60 ore. Hanno imparato cosa significa divulgare l'astronomia, come si utilizzano gli strumenti del mestiere, come si riconoscono le principali costellazioni. E hanno effettuato, loro stessi, attività di ricerca nel campo dei sistemi minori

L'antica Ferriera Papini torna a nuova vita

di

Completato il restauro, domenica 25 l'inaugurazione a Maresca. La struttura, che è uno degli elementi fondamentali dell'Ecomuseo, risale al 1400 e contribuì, con i Medici, a far diventare la Montagna Pistoiese il primo polo siderurgico dello stato toscano. Nel 1995 l’edificio e i macchinari sono stati dichiarati bene di rilevante interesse culturale da parte della Soprintendenza ai monumenti di Firenze, Pistoia e Prato, che li ha vincolati

La vecchia ferrovia "scoperta" dagli studenti grazie alla mostra sulla Fap

di

Due classi dell'istituto omnicomprensivo di San Marcello hanno visitato l'esposizione dedicata alla Ferrovia Alto Appennino Pistoiese. Chiedendo informazioni e rispondendo alle domande dell'architetto Prioreschi, ideatore della manifestazione. Tanto il materiale a disposizione: fotografie e cartoline, ricostruzioni dei percorsi, disegni, dipinti e anche una tesi di laurea. Il successo dell'iniziativa ha consigliato di posticipare la chiusura definitiva al 30 settembre

Al via i lavori per la nuova farmacia comunale di San Marcello

di

Sorgerà entro la fine del 2016 negli ex locali Coop di via Matteotti. Oltre allo spazio per la vendita uno per i servizi medici essenziali, uno per il deposito dei farmaci, un laboratorio per le preparazioni, un magazzino e una stanza per lo spogliatoio e il pernottamento. L'investimento pari a 300mila euro