Festa medioevale a Lanciole, un tuffo nel passato al tempo di medici, gesuiti e templari

di

Programma ricco di eventi sabato 13: i duelli con la spada, il tiro con l'arco, l'accampamento medievale. E poi tanti giochi: lotta sulle travi con i sacchi, lanci, dama, tiro ai barattoli e altri ancora. La manifestazione organizzata dalla Pro loco: "Un’occasione importante per il rilancio turistico. Lo scorso anno l’evento è rientrato nel programma di Expo2015 ed è stato un grande successo"

"Nel 2020 una Turandot con un coro di 500 ragazzi della montagna"

di

E' il sogno del maestro Angelo Gabrielli, che fissa l'appuntamento fra 4 anni nel palaghiaccio di Fanano. Il diretto artistico di "Appennino Incanto", di scena a Piteglio e dintorni, entusiasta del coinvolgimento di tutto il paese nella manifestazione. "Queste sono occasioni utili a rilanciare la nostra montagna. Anche la rinascita di cori e bande musicali potrebbe essere di grande aiuto"


Fine settimana in montagna, un cartellone pieno di eventi

di

All'Abetone la presentazione del libro di Pagliai, il video sulla Linea Gotica e la Resistenza, la Festa promozionale di luglio. A Cutigliano il Mercato Contadino e la Corsa dei capitani, alla Doganaccia il Raduno nazionale modelli radiocomandati, la “Festa dei Pastori” al Melo. Il raduno d'auto d'epoca a Popiglio, la Croce rossa in Festa a San Marcello, il mercatino dell'antiquariato a Pontepetri, Maresca a colori. E tanto altro ancora

Due giornate alla scoperta del "Patrimonio diffuso"

di

L'iniziativa promossa dall'associazione "Valle lune". Primo appuntamento sabato 9 luglio a San Marcello: al mattino un dibattito alla Baccarini con Rosati e Francesconi e un laboratorio per bambini. Nel pomeriggio visita guidata alla Torri di Popiglio. Seconda tappa il 23 di luglio

Impianti sportivi, una montagna divisa a metà

di

I risultati del censimento del Coni pistoiese, alla luce dei fondi destinati alle zone "disagiate". La fotografia dei passi avanti e indietro compiuti nel settore nei comuni di Abetone, Cutigliano, Marliana, Piteglio, San Marcello e Sambuca. La necessità di puntare non solo sullo sci invernale ma anche sulle strutture per attrarre nuovo turismo in estate