Prunetta e Prataccio, un viaggio nella memoria per raccontare il paese com'era

di

Le Proloco organizzano una mostra evento, OGGI, 26 dicembre. A Prataccio appuntamento alle 14.30 nei locali della Misericordia. A Prunetta inaugurazione alle 16.30, con oltre 200 immagini, fra cartoline e fotografie, con rari filmati d'epoca. Esposte anche alcune gigantografie che verranno collocate lungo le vie del paese, in corrispondenza dei luoghi dove furono scattate. Il presidente Andreotti: "Un modo per riallacciare i legami con il passato e scoprire l’evoluzione del paese". La vice presidente Flore: "Importante collaborare sempre di più fra associazioni del territorio"

C'è chi investe in montagna: a Campo Tizzoro inaugurati tre negozi

di

Festa grande per nuovi o rinnovati esercizi commerciali, nel giorno dell'Immacolata. Vero e proprio inizio di attività per la merceria di Maria Salemme. Rinnovo completo dei locali per Irene Barsanti, che ha rilevato da poco una storica edicola, ampliandola e prevedendo molte altre funzioni, e per l'ottica oreficeria di Cesare Venturi, nella tradizione di famiglia. Tante persone alla cerimonia. Il taglio del nastro del sindaco Luca Marmo


Lo "Spirito della Montagna" negli scatti di Maurizio Pini

di

Inaugurazione della mostra fotografica, nella sede della Casa della Musica di Piteglio, venerdì 8 dicembre, alle 18.30. Nell'occasione presentazione del sito web “La Voce della Montagna” e del libro di Maurizio Ferrari “La mia Sambuga”. La conclusione della serata con musica popolare. L'esposizione visitabile fino al 6 gennaio. L'autore: "Un progetto a lungo termine". Paolo Carotta, presidente dell’Associazione Vivere Piteglio: "La Casa della Musica luogo di incontro di tutte le forme di espressione artistica"

"Malacarne, un'assemblea pubblica per chiarire se è tutto a posto”

di

Lettera di Marco Poli (Lega Nord) che chiede al'amministrazione comunale di San Marcello Piteglio di tranquillizzare la cittadinanza in un incontro aperto. “Si è mossa bene sul piano operativo ma l'informazione è rimasta carente”. Il Comune precisa: non riscontrata alcuna irregolarità. Sospesa subito la distribuzione di carne fornita dalla ditta sospettata di truffe alimentari. Presto un incontro con i rappresentanti delle scuole

Piscina di Maresca a pieno regime, via libera anche ai corsi per le scuole

di

Il progetto, promosso da Comune, ASD Montagna Pistoiese e finanziato dalla Banca Alta Toscana, sarà presentato nell'"Open day" di domenica 19. Ventitre le classi elementari e medie coinvolte. Già dalla prossima settimana le prime lezioni. Se l'esperimento funzionerà, nel 2018 i corsi inizieranno dall'inizio dell'anno scolastico. Dopo il successo della riapertura estiva buoni segnali anche dalla prima fase nell'impianto coperto. Molte le attività natatorie in programma

San Marcello Piteglio, i numeri parlano chiaro: il disagio giovanile cresce, i giovani diminuiscono

di

Il Comune di recente "fusione" ha il più basso tasso di natalità della Toscana fra quelli sopra i 5000 abitanti e il terzo in Italia per popolazione più anziana. Una relazione dei servizi sociali conferma che tanti ragazzi sono coinvolti in situazioni critiche. Intervista all'assessore Roberto Rimediotti che spiega la sua proposta: fare del Maeba un centro di aggregazione: "Non è la soluzione dei problemi ma un passo avanti". L'idea è quella di coinvolgere le associazioni del territorio: "Potrebbero gestire una struttura nella quale fondere attività ricreative e di supporto all’inclusione sociale"

Quale economia del futuro: categorie, imprese e istituzioni a confronto

di

Consiglio comunale aperto sulle prospettive future del territorio comunale di San Marcello Piteglio e della montagna. I punti centrali indicati dall'Amministrazione: turismo, economia manifatturiera e agricoltura, cura del territorio, macchina amministrativa, istruzione. Tanti gli interventi “esterni”. La richiesta delle aziende: “Il Comune crei le condizioni favorevoli allo svolgimento dell’attività imprenditoriale”

Alta trenta metri e in mezzo al verde: "Quella pala eolica è uno scempio ambientale"

di

Eretta da un privato, sul proprio terreno, a Casa del monte. La turbina su una strada vicinale, non lontana dalle abitazioni. La protesta dei vicini e il via a una raccolta di firme contro l'impianto. L'accusa: nata all'improvviso, brutta e pericolosa. Legambiente: "Richiesto l'accesso agli atti". Il sindaco di San Marcello Piteglio. "Pochi margini di manovra, le normative sono regionali e nazionali. Ma promuoverò a breve un incontro pubblico. Cercheremo una soluzione"