Un boom di turisti ha salutato Pistoia Capitale Italiana della Cultura

di

Il bilancio sul 2017: quasi 70mila arrivi e 160.000 presenze, un incremento del 20% rispetto al 2016, il miglior risultato degli ultimi dieci anni. Tanti visitatori nei musei Civico, Palazzo Fabroni e Marino Marini (+129,35%). Le provenienze di italiani e stranieri, l'identikit del visitatore. Le ripercussioni anche sul resto del territorio provinciale, in Montagna e nella Valdinievole. A breve sarà presentata la programmazione degli eventi per il 2018 e il 2019. Da sviluppare la promozione del patrimonio storico e artistico cittadino e le eccellenze dell'enogastronomia


A Le Piastre semaforo ancora in funzione: resta il senso unico alternato in via Modenese

di

La Provincia di Pistoia precisa: abbattuti due immobili pericolanti, ne resta un terzo non ancora messo in sicurezza. Permane la situazione di pericolo, la strada regionale sarà percorribile solo per metà. Si temono nuovi disagi nel fine settimana. Sarà garantita la presenza di personale della Polizia Provinciale per agevolare il deflusso delle auto nei momenti di maggior traffico. Annunciati interventi “con il preciso intento di migliorare la percorribilità di un'arteria fondamentale per la nostra montagna”

I giovani di Amatrice per una settimana all'Abetone

di

Tre scolaresche del Comune colpito dal terremoto ospiti nella località sciistica. Piste aperte e week end. Possibile presenza di ghiaccio per le condizioni atmosferiche: emessa dal sindaco un'ordinanza di divieto per lo sci fuori pista, anche al di fuori dei comprensori sciistici. Invito a fare attenzione agli escursionisti che usano le ciaspole

Amministratori sociali e sostenitori per aiutare i più deboli: pubblicato l'avviso per l'iscrizione all'albo

di

Via al progetto sperimentale per il 2018 ideato e promosso dal Comune di Pistoia e destinato alle zone montane e collinari. L'obiettivo: creare una rete sociale di inclusione per le fasce più emarginate socialmente ed economicamente. L'invito a partecipare alla manifestazione di interesse è rivolto a organizzazioni di volontariato, Pro loco, associazioni di promozione sociale, circoli, parrocchie, ordini professionali, farmacie, associazioni di categoria con sede nel territorio comunale. I requisiti necessari. Come e dove presentare la domanda. La scadenza il 12 febbraio

Giorno della memoria: il libro che racconta gli anni fiorentini di Carlo Levi

di

Doppia presentazione del volume scritto da Nicola Coccia, a Firenze (venerdì 26 gennaio agli Uffizi) e a Pistoia (giovedì 1 febbraio al Caffé “Parterre”). Il testo, vincitore del Premio letterario Carlo Levi 2016, narra il periodo della guerra e delle persecuzioni degli ebrei, nel quale scrisse la sua opera più nota, “Cristo si è fermato a Eboli”. Il rifugio in casa di Anna Maria Ichino, che salvò la vita a decine di persone

Nuovo ambulatorio di chirurgia vascolare all'ospedale di San Marcello

di

Il servizio attivo il secondo giovedì di ogni mese nel Presidio Integrato Ospedale Territorio PIOT. Nella struttura vengono effettuate prime visite e visite di controllo. Gli appuntamenti possono essere richiesti tramite Cup. Altri posti sono riservati ai pazienti con il percorso in Day Service o con richieste di medici specialisti che fanno ambulatorio al "Pacini" o di medici di famiglia 

THE FLEXX, ossigeno e fiducia

di

La vittoria contro Capo d'Orlando, squadra stanca e con poche idee, si è risolta senza particolari patemi d'animo. Con la grande riscossa degli italiani: super gara di Gaspardo e Laquintana, Magro finalmente “on fire”, segnali di ripresa da Mian. Domenica prossima trasferta complicata a Brindisi, reduce dalla netta vittoria a Torino: squadra in forma, che punta forte sullo “starting five” e che sa far male sia dalla lunga che da sotto. Ma anche Pistoia è in crescita

Giorno della memoria: Pistoia ricorda così l'olocausto ebraico

di

Diversi appuntamenti, tutti a ingresso libero, da lunedì 22 gennaio fino al 1 febbraio (con un'ultima appendice il 15). Gli eventi organizzati da Comune, Provincia e Prefettura di Pistoia, Cudir e Comunità ebraica di Firenze. Testimonianze, dibattiti e presentazioni di libri avranno come teatro la "Cattedrale", il "Parterre", il Caffè Valiani, il Museo Marini e il liceo scientifico. Gli spettacoli si svolgeranno al Funaro, al Globo e nella Sala Maggiore del Palazzo comunale