Famiglie in attesa di un nuovo nato, appello dal direttore ostetricia del San Jacopo

di

Il professor Pasquale Florio invita i familiari delle partorienti a donare sangue. "Ogni anno raccolte presso il punto nascita almeno 300 unità di sangue cordonale. Pistoia ai primi posti per generosità non solo in Toscana ma tra le realtà più virtuose in Europa". La raccolta finalizzata alla possibilità di poter trapiantare con cellule staminali persone con gravi patologie, come ad esempio la leucemia

Parole di speranza (in quel metro di distanza), ai tempi del Coronavirus

di

L'iniziativa di Letterappenninica con una proposta di scrittura collettiva. Raccontare come vivere (e battere) il Covid - 19. Tante storie di resilienza e di resistenza per “contrastare la dittatura ansiogena di social e tv”. Le testimonianze raccolte su facebook nel gruppo “Sei di San Marcello Pistoiese se” e sulla pagina della stessa associazione

CORONAVIRUS, quattro nuovi casi positivi nel pistoiese, uno è di San Marcello

di

E' un uomo di 53 anni ricoverato al San Jacopo di Pistoia così come un 63enne di Quarrata, entrambi in condizioni critiche e un 73enne di Pistoia, in discrete condizioni. Un uomo di 88 anni di Ponte Buggianese ricoverato, in condizioni critiche al S.S. Cosma e Damiano di Pescia. Sette i nuovi positivi nel territorio fiorentino, uno a Prato e uno a Empoli. Tredici i contagi complessivi delle ultime 24 ore nella Usl Toscana Centro

Covid 19, sei nuovi positivi ricoverati al San Jacopo: quattro di Pistoia e due di Quarrata

di

Alle 15 di oggi nell'ospedale pistoiese tre uomini e tre donne, dai 59 agli 82 anni: tre in buone condizioni altrettanti in condizioni critiche. Nel territorio fiorentino si sono aggiunti sei casi, alcuni ricoverati in ospedali della città, altri in isolamento presso il proprio domicilio. Due i positivi al virus nell'empolese e uno a Prato. Le raccomandazioni delle autorità sanitarie: igiene, distanze di sicurezza, limitare al massimo la frequentazione di luoghi affollati