"San Bartolomeo sia il patrono ufficiale del futuro Comune Abetone-Cutigliano"

di

La proposta avanzata in una lettera alle due attuali amministrazioni dal Gruppo Studi Alta Val di Lima. Alla base motivazioni storico-religiose: il radicamento della storia di San Bartolomeo. E ragioni economico-turistiche: l'attrazione esercitata dal culto del Santo e l'importanza che ormai riveste la camminata di San Bartolomeo per il cosiddetto "turismo lento". Un modo per valorizzare il collegamento fra i borghi della Montagna utilizzando antiche vie di comunicazione


"Food&Book": a Montecatini l'incontro fra cibo e cultura

di

Torna per il quarto anno il festival del libro e della cultura gastronomica, da venerdì a domenica. Gualtiero Marchesi incontrerà 500 studenti degli istituti alberghieri toscani. Sabato la più imponente degustazione di vini mai svolta in Italia, con 1000 etichette in assaggio. Tra gli ospiti gli chef Fabio Picchi e Davide Scabin, gli scrittori Simonetta Agnello Hornby, Andrea de Carlo e Diego De Silva, i giornalisti Roberto Giacobbo e Eliana Liotta

A Cutigliano funghi e micologia nel giorno delle “Bandiere arancioni”

di

Doppio appuntamento per tutta la domenica. Di scena la 18esima edizione della Rassegna micologica con mostra, percorso gastronomico, mercatino, musica itinerante e premiazioni. In contemporanea gli eventi legati alla certificazione del Touring club come uno dei cento borghi scelti in tutta Italia per la loro “unicità”: la camminata di Sant'Anna, la visita alla Riserva naturale di Pian degli Ontani e al museo di Rivoreta. Porcini in primo piano nella FOTOGALLERY di Eleonora Pacini

La certificazione del Touring club: Cutigliano bandiera arancione

di

Fra i cento borghi in tutta Italia scelti per la loro “unicità”. Domenica 9 ottobre l'appuntamento con la camminata di Sant'Anna, la visita alla Riserva naturale di Pian degli Ontani e al museo di Rivoreta. Sabato 8 e domenica 9 di scena la 18esima edizione della RASSEGNA MICOLOGIA. Una due giorni con escursione, convegno, mostra, percorso gastronomico, mercatino e musica itinerante

A Cutigliano va in scena l'Europa: storia, cultura, identità

di

Da sabato 1 a martedì 4 ottobre si celebrano i 25 anni di gemellaggio fra il Comune della Montagna Pistoiese e quello francese di Asniéres-sur-Oise: dibattiti su politiche migratorie, attività didattiche, patti di amicizia e spettacoli. Presenti anche rappresentanti di altri 4 comuni. Oltre 100 ragazzi fra i 10 e i 15 anni protagonisti di una discussione nella sede del Consiglio regionale toscano a Firenze

La Ferriera è tornata in vita: lunga vita alla Ferriera

di

Inaugurata l'antica "officina" medicea Papini di Maresca. Presenti oltre cento persone nel pomeriggio di domenica 25 settembre. Al taglio del nastro il sindaco di San Marcello, l'assessore regionale Fratoni, la presidente dell'Ecomuseo della Montagna Pistoiese e il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Pistoia e Pescia: "Quella che inizia oggi è una sfida. Potrà essere una parte importante di un progetto più completo di promozione turistica". LA FOTOGALLERY

Gli imprenditori ci provano: un progetto per rendere più appetibile la Montagna

di

Oltre dieci imprese, guidate da Marco Ceccarelli di Doganaccia 2000, hanno già aderito al Consorzio Toscana Turismo & Congressi di Confesercenti. "Servono iniziative comuni per far venire la gente anche in autunno e primavera". In programma a ottobre corsi di formazione di "orientereering" e trekking oltre alla presentazione di ciò che offre la Montagna pistoiese in diverse città italiane. L'iniziativa parte da Cutigliano. "Ma è aperta a tutti"

La Rotonda piace ed evoca ricordi del passato

di

Il modello di un vagone del treno Fap, situato all'ingresso di MARESCA, raccoglie pareri molto positivi. Alcuni ambulanti presenti al mercato settimanale del mercoledì si aspettavano qualcosa di diverso ma quasi tutti apprezzano la novità. E ancor di più la apprezzano i marescani. C'è anche chi si pente di aver votato, tanti anni fa, a favore della chiusura della Ferrovia Alto Appennino Pistoiese: “A posteriori dico che fu un errore”