Tantissima neve sulle piste. In attesa del sole ci si prepara ad una Pasqua sugli sci

di

Riapertura integrale  al traffico della  Strada statale 12, da sabato 10 marzo. Innevamento eccezionale in tutte le località toscane, con il picco di tre metri in quota all'Abetone. Alla Doganaccia manifestazioni benefiche a favore dell'ospedale pediatrico Meyer di Firenze e della Fondazione Marta Cappelli. Per il fine settimana si annuncia tempo perturbato. Confermate dovunque le aperture per le vacanze pasquali

Un boom di turisti ha salutato Pistoia Capitale Italiana della Cultura

di

Il bilancio sul 2017: quasi 70mila arrivi e 160.000 presenze, un incremento del 20% rispetto al 2016, il miglior risultato degli ultimi dieci anni. Tanti visitatori nei musei Civico, Palazzo Fabroni e Marino Marini (+129,35%). Le provenienze di italiani e stranieri, l'identikit del visitatore. Le ripercussioni anche sul resto del territorio provinciale, in Montagna e nella Valdinievole. A breve sarà presentata la programmazione degli eventi per il 2018 e il 2019. Da sviluppare la promozione del patrimonio storico e artistico cittadino e le eccellenze dell'enogastronomia


Sole e neve, fine d'anno col botto sulle piste da sci

di

Tutti gli impianti aperti ad ABETONE e alla DOGANACCIA. Tradizionali fiaccolate sugli sci in Val di Luce, sulla Selletta e sul Gomito, la grigliata a pranzo al Pulicchio, il “Full moon party” di stagione. E ancora free ski, ciaspolate e feste nei paesi per dare il benvenuto al 2018. Alla Doganaccia si scia in notturna tutte le sere, dalle 18 alle 21. Gli appuntamenti principali dei giorni a cavallo del nuovo anno. Dove trovare le informazioni complete

Il gusto della Porrettana nel deposito dei rotabili storici di Pistoia

di

Domenica 17, dalle 10 alle 19, accesso alle aree esterne del deposito e all’officina sulla via Ciliegiole. Lungo il percorso sarà allestita la mostra-mercato con i prodotti tipici del territorio: marmellate, miele, formaggi al latte crudo, carne degli allevamenti dell’Appennino, birra alla castagna. Presenti venti operatori di diversi settori merceologici, un'area di street food e stand di promozione della Montagna pistoiese

Giornata internazionale della montagna: LetterAppenninica la celebra così

di

Federico Pagliai, presidente della rassegna culturale, presenta i sei incontri, da sabato 9 a lunedì 11 dicembre: "Per chi va in montagna non esistono giornate dedicate. Ma visto che qualcuno ha pensato di istituirne una..". Il programma completo degli eventi a San Marcello, Cutigliano, Fiumalbo e Popiglio. Protagonisti Francesco Buggea, Stefano Melani, Elisabetta Salvadori, Matteo Ceramelli, Maurizio Geri e il Soccorso Alpino

Abetone e Cutigliano si preparano a un super Ponte dell'Immacolata

di

Boom di presenze sulle piste ieri, Domenica 3 dicembre. Impianti aperti ad Abetone e Doganaccia per tutta la settimana. Poi il prossimo week end oltre allo sci previsti tre giorni di eventi paralleli: escursioni, aperitivi letterari, mostre, banchetti, concerti, area wellness grazie all'iniziativa "Una montagna di Toscana" . Nell'occasione verrà presentato anche ‘Pinocchio sugli Sci edizione 2018’. Il programma nei dettagli, da venerdì 8 a domenica 10 dicembre.

E' Abetone la località di montagna più prenotata dagli italiani

di

Lo rivela HotelsCombined, motore di ricerca sulle prenotazioni alberghiere. Un dato incoraggiante dopo l'inizio anticipato di stagione e la prima buona affluenza di sciatori. La situazione del week end: 20/60 centimetri di neve fresca, con buona sciabilità. Aperti quasi tutti gli impianti. Intanto Aci Pistoia comunica il rinnovo dell’accordo con il consorzio Multipass Abetone: sconti per tutti gli Automobile Club della Toscana

Pistoia capitale della cultura, quasi il 20% in più di presenze turistiche

di

Nei primi 9 mesi del 2017 boom in città e qualche ripercussione complessiva in provincia (+3,5), soprattutto in Valdinievole. I visitatori italiani provenienti soprattutto dal Nord-Ovest, in particolare Piemonte e Lombardia. Fra gli stranieri la presenza più massiccia quella tedesca seguita da quella spagnola. In aumento i turisti irlandesi e giapponesi. Esclusa dai benefici l'area montana, che ha fatto registrare un calo nel raffronto con il 2016