Le tracce dei Lorena a Pistoia e sulla montagna

di

Con Pietro Leopoldo la cultura illuministica entrò nel potere politico ed economico con personaggi nuovi e di valore. Tantissime le innovazioni e le riforme. In provincia di Pistoia di particolare rilievo l'istituzione dei Conservatori (oggi ne restano tre, trasformati in Fondazioni) e la realizzazione della grande strada che ancora oggi collega Firenze e Modena passando per la montagna pistoiese


Arthur Huge Clough, il poeta "vittoriano" che apprezzò l'Appennino Pistoiese

di

Nel 1861 passò dalla nostra montagna facendone una descrizione breve ma incisiva. Fu reso famoso dalla poesia "Non dire che la lotta non è utile" (Say not the struggle naugth availeth), citata da Churchill e Re Giorgio VI nei momenti più bui della seconda guerra mondiale. Le affinità con W.S. Landor, poeta inglese dell'epoca, vissuto a Pracchia. Entrambi riposano nel cimitero degli inglesi a Firenze

Come sconfiggere la rassegnazione

di

La cerimonia in ricordo del fondatore dell'ospedale di San Marcello, Lorenzo Pacini, nella chiesa di San Biagio a Mammiano, è stata occasione di riflessioni a tutto tondo. A suscitarle un ricordo di Federico Pagliai su quell'uomo “giusto”. “Pacini avrebbe suscitato oggi lo stesso entusiasmo o una certa stramaledetta e nostalgica rassegnazione avrebbe inficiato la sua attività?”. Nel corso della cerimonia un componimento di Alberto Tognelli e le esecuzioni delle corali di Santa Barbara e di San Biagio e del coro CAT

L'artigiano liutaio che produce chitarre elettriche

di

Emiliano Barbieri si racconta. L'attrazione fin da bambino per l'assemblaggio dei materiali e la lezione del padre, “maestro del legno”. La passione per la musica, gli studi, l'ingresso nel mondo della liuteria elettrica. Quindi, a Badi, sul lago di Suviana, l’idea di costruire una chitarra, da vecchie tavole di castagno. La sua attenzione si è focalizzata sulle elettriche "classiche", Telecaster, Stratocaster, Les Paul. Per suonare rock, funk e blues

OMAGGIO A PIERNICOLA SALERNI, IL SIGNORE DEL BASKET

di

La scomparsa del Coach Professore chiude idealmente un capitolo lunghissimo della pallacanestro pistoiese. Era un piacere ascoltarlo perché non era mai banale. Di lui verrà ricordata, oltre alla grande competenza, la sensibilità, l’intelligenza e l’educazione. Era prima di tutto una persona per bene. I funerali giovedì 6, alle 15, a Firenze

Anche il Vescovo a Campo Tizzoro per celebrare Santa Barbara

di

L'appuntamento martedì prossimo. Monsignor Fausto Tardelli celebrerà la Messa alle 17.30 nella chiesa la cui proprietà è passata di recente dalla KME alla parrocchia. La Santa morì martire il 4 dicembre del 306, secondo la leggenda, torturata con il fuoco: non a caso i depositi di armi ed esplosivi vengono chiamati “santabarbara”