Festa e competizione: il carnevale di San Marcello ha risvegliato la montagna

di

Domenica 11 febbraio, dalle 15.30, sfileranno i carri allegorici, uno per ognuno dei dieci paesi partecipanti. Dopo la sfilata via alla votazione, con un semplice sms, per scegliere il più bello. Previsto anche una voto per i gruppi mascherati, a piedi o con mezzi a motore. Tutto è iniziato dopo l'esperienza dei festeggiamenti per Babbo Natale e la Befana, con la nascita di Comitato parrocchiale per le Feste. Don Cipriano: “Una 'resurrezione' della voglia di stare insieme e di un sano campanilismo”

Spiritualità, passione, creatività: celebrato a Le Piastre il presepe più bello

di

La XXX edizione del “concorso” ha concluso la manifestazione del “Paese dei cento presepi” . I nomi dei vincitori e dei primi classificati nelle varie categorie. Tante adesioni di presepisti in tutta la provincia. Fabrizio Nitti di Pistoia il vincitore assoluto: ha rappresentando nella sommità di un piccolo borgo la scena della natività. Realizzato anche quest'anno un dvd con tutti i presepi, che può essere richiesto alla Pro Loco “Alta Valle del Reno”


Le Piastre museo a cielo aperto della Natività: per un mese sarà ancora il paese dei cento presepi

di

Torna l'appuntamento con la tradizione, da domenica 10 dicembre al 14 gennaio. Per il secondo anno il paese aderisce a “Terre di Presepi”, un "concorso" sull'arte presepiale con adesioni da tutta la Toscana. Le Piastre al centro anche della XXX Edizione de “Il presepio più bello”, dedicata alle realizzazioni più belle della provincia di Pistoia. Una giuria visiterà tutti gli iscritti durante le festività del Natale. Il 14 gennaio la premiazione nella chiesa locale di Sant'Ilario

Ricette della memoria, presto un libro su cosa cucinavano le nonne

di

Iniziativa della sezione soci della Coop della Montagna Pistoiese da un'idea di Olga Cantini, insegnante di lettere della scuola media, oggi in pensione: la professoressa 25 anni fa lavorò con gli alunni ad una ricerca sul tema. Fino al 10 novembre, nei negozi di Maresca, Bardalone e San Marcello si potranno riempire degli stampati con vecchie ricette. Il materiale sarà raccolto in un libro che verrà donato in occasione della Festa del socio, il 27 novembre

La Sagra di mezz'estate entra nel vivo: una grande vetrina per la produzione artigiana locale

di

Fino a domenica 27 la 44esima mostra mercato con 47 espositori nei box in muratura e a una ventina nelle postazioni esterne. Oltre alla fiera tanti eventi musicali, gastronomici, balli, giochi per bambini e i caffè letterari. Tutti i giorni dalle 10 del mattino a tarda sera. Viabilità a rischio per la concomitanza con la gara automobilistica LimAbetone e le limitazioni alla circolazione. Due i parcheggi destinati alla Sagra: il Fabio Danti a Ponte Sestaione e il Massimo Braccesi sopra Cutigliano

Le Piastre, il Museo della bugia verso quota mille visitatori

di

Un successo le prime giornate di apertura al pubblico. Il 10 settembre la festa per il primo mese di attività con il pranzo al museo, che sarà offerto al millesimo visitatore. Per tutta l'estate continuano le aperture di sabato e domenica con ingresso gratuito. La soddisfazione per il risultato del "Magnifico Rettore", Emanuele Begliomini, e dell'autore dei testi, Tiziano Carradori. Una selezione delle VIGNETTE più significative di quest'anno

Un'edizione da record della Bugia. E l'accademia festeggia con il museo sempre aperto

di

Il nuovo spazio sarà visitabile eccezionalmente per 4 giorni consecutivi dal 12 al 15 di agosto (dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 19). A Ferragosto le prime visite guidate in francese e in inglese. Per le prenotazioni telefonare allo 0573 – 472301 o al 472201. Intorno a quattromila le presenze nel fine settimana e grande risalto al Campionato sulla stampa internazionale. E stavolta l'articolo sul Times è uscito davvero

Il Nobel per la cultura a Gigi D'Alessio: è la bugia più grossa del campionato delle Piastre

di

La quarantunesime edizione della manifestazione va a Luca Palamidessi, cinquantenne di Montecatini, giunto terzo lo scorso anno. "Vinta la scommessa con i miei tre figli". Posto d'onore a due giovani profughi del Mali, terza posizione per Teresa Fragola di Cusumaro (Ferrara), insegnante. Simone Barni, pistoiese e operaio nello stabilimento Hitachi, bugiardo radiofonico. Esilarante "lectio magistralis" dell'ospite d'onore, l'attore comico Paolo Hendel, al quale l'Accademia della Bugia ha conferito la laurea honoris causa. La Fotogallery

Scelta a Le Piastre la miglior bugia scritta e disegnata: i titoli a Roma, Udine e in Iran

di

Assegnati i premi per la sezione grafica italiana e internazionale e per il racconto. Al Campionato della Bugia vince Stefano Gamboni (Roma) con il disegno sulla Nike (Naik) al posto della Nike (Nike). La gara mondiale al ritratto iraniano di uno scultore che scolpisce una pagnotta di marmo con attorno i piccioni che mangiano le briciole. E il falso allunaggio firmato Kubrik scritto dalla udinese Roberta Cadorin quella per il racconto bugiardo