La Svezia proiettata nel futuro tra "Mysa" e "Vivere sostenibile"

di

Un soggiorno nel Paese scandinavo per valutare il livello di sostenibilità ambientale. Constatando risultati straordinari su raccolta differenziata, fonti di energia pulita, Emissioni Zero di gas serra. Nella terra del benessere diffuso e del diritto di pubblico accesso. Dove funziona una legislazione "moderna" su questi temi grazie all'approccio mentale di tutta la collettività. Che ha un'affinità speciale e un amore incondizionato per la natura

Una grande campagna per recuperare le vecchie terme di Porretta

di

Oltre undicimila firme raccolte dal comitato locale, che ha inserito il progetto nell'iniziativa "I luoghi del cuore" del FAI, Fondo Ambientale Italiano. Al momento è al terzo posto della classifica provvisoria fra una cinquantina di altri siti in tutta Italia. La raccolta continua: come fare per votare on line a sostegno dell'ex stabilimento termale, oggi abbandonato. Ma con una lunga e affascinante storia alle spalle


Trekking e musica, da Bologna a Firenze lungo la via degli Dei

di

A piedi sull'Appennino, per una camminata in sette giorni alla portata di tutti, con momenti musicali e concerti. E' la manifestazione “Dei suoni i passi” con la direzione artistica e ideazione di Carlo Maver, Claudio Carboni e Maurizio Busìa. Obiettivo coniugare momenti slow e cultura. L'itinerario: Bologna, Sasso Marconi, Monzuno, Madonna dei Fornelli, Monte di Fò, San Piero a Sieve, Olmo, Fiesole e Firenze. Il programma completo da lunedì 25 giugno a domenica 1 luglio

Ecco i 13 finalisti del Premio ITAS del Libro della Montagna

di

Definita la rosa di scrittori per il miglior libro dell'anno dedicato alla Montagna. Il concorso è giunto alla 44esima edizione e prevede tre categorie. I tre vincitori saranno resi noti a Trento, martedì 27 aprile. Nel 2017 il premio alla narrativa andò a Paolo Cognetti, con "Le Otto Montagne", che si aggiudicò anche lo "Strega". La nostra intervista a Cognetti

Ecco l'Atlante digitale dei cammini: un viaggio lento alla scoperta dell'Italia meno conosciuta

di

Da pochi giorni on line sul sito del Ministero dei beni culturali e del turismo una mappa di 41 percorsi che attraversano il Paese: una rete di di itinerari storici, naturalistici, culturali e religiosi. La Romea Strata la via che più interessa la nostra Montagna e il territorio pistoiese. Per far parte della mappa si deve rispondere a undici requisiti. Tante altre le proposte in attesa di essere inserite

Quel borgo medievale abbandonato, trasformato in albergo diffuso

di

Daniele Elow Kihlgren, svedese di origine ma italiano di adozione, nel 1999 acquistò una parte del paese medioevale di Santo Stefano di Sessanio, in Abruzzo. Quando vi capitò trovò molte case diroccate e abbandonate ma con un grande fascino architettonico. Col tempo le ha trasformate in un albergo diffuso costituito da 27 camere e 55 posti letto

Torna Mercantia, l'avanguardia del teatro di strada compie trent'anni

di

“La grande festa” tema della trentesima edizione del Festival di CERTALDO. Da mercoledì 12 a domenica 16 luglio ogni giorno esibizioni di oltre 60 compagnie dall'Italia e dall'estero, per oltre 400 artisti: palcoscenici le piazze, le corti dei palazzi, i giardini, le torri e i sottosuoli del borgo medievale. Oltre 40 mastri artigiani realizzeranno manufatti dal vivo. Attese 50mila persone. La FOTOGALLERY