Il parco letterario Policarpo Petrocchi festeggia il primo anno di attività

di

Venerdì 29 e sabato 30 aprile i festeggiamenti a Pistoia e Castello di Cireglio. Nel programma un incontro pubblico, una visita guidata del paese e l’iniziativa conclusiva alla quale prenderà parte il presidente dei Parchi letterari italiani, Stanislao de Marsanich. Un primo bilancio del direttore Giovanni Capecchi: "Promuoviamo un territorio attraverso le suggestioni e gli stimoli delle opere letterarie. Un impulso ad una nuova forma di turismo"

C'è tanta montagna nell'agenda letteraria 2022 di Uniser

di

L'obiettivo è promuove il turismo letterario di Pistoia e del suo territorio. La pubblicazione è stata ideata e curata da Giovanni Capecchi ed illustrata da Sara Masiani, ed è edita dalla Giorgio Tesi Editrice. Da testi e immagini il racconto di una Montagna che ha dato i natali a tanti letterati e ne ha ispirati tanti altri: da Renato Fucini a Francesco Guccini, da Policarpo Petrocchi e al Parco letterario omonimo a Tiziano Terzani. La si può acquistare in tutte le librerie pistoiesi al costo di 12 euro


Un successo le giornate del FAI a Castello di Cireglio

di

Grande affluenza di pubblico nel paese di Policarpo Petrocchi. Visite guidate sabato 16 e domenica 17 ottobre alla scoperta di viuzze, piazzette e metati. Quasi tutti i visitatori per la prima volta nel borgo della bassa montagna pistoiese. Alla Locanda della Sapienza i prodotti delle aziende locali che hanno aderito al progetto del Parco letterario

Il FAI alla scoperta di Castello di Cireglio e del Parco Letterario Policarpo Petrocchi

di

Sabato 16 e domenica 17 ottobre il Fondo Ambiente Italia organizza due giornate dedicate al piccolo borgo pistoiese: un percorso visivo e di memoria incentrato sul paese, in connubio stretto con la figura del famoso letterato. L'altra opportunità a Pistoia, solo la domenica, dedicata al percorso narrativo della bellissima chiesa di San Leone, dal titolo “dal recupero a scrigno di cultura nel giubileo Iacobeo 2021”

Il “clima castagnoso” di Castello di Cireglio

di

Policarpo Petrocchi lo definiva così e fu il primo ad utilizzare questo termine nel suo dizionario. Parrebbe voler dire “popolato di piante di castagno”; ma questa è un'interpretazione superficiale. In realtà l'aria castagnosa coinvolge tutti e cinque i sensi naturali: un microcosmo in cui presente e passato si fondono, un'identità, una natura ed un destino

Festa del Parco Petrocchi, la “prima” è stata un successo

di

Tre giorni di eventi, il 27, 28 e 29 Agosto a Castello di Cireglio, fra cultura, musica, prodotti locali, gastronomia e intrattenimento. Dalla presentazione della nuova edizione de “Il mio paese” curata da Giovanni Capecchi all'incontro con l'altro Parco letterario toscano, Emma Perodi e Le Foreste casentinesi. Il presidente nazionale dei Parchi letterari, Stanislao De Marsanich: “Necessario far rete e presentare progetti comuni a livello culturale, economico e ambientale”. La FOTOGALLERY degli eventi di Maurizio Pini

A Castello di Cireglio la prima edizione della Festa del Parco Letterario Petrocchi

di

Da venerdì 27 a domenica 29 agosto una tre giorni tra letteratura, musica, gastronomia, giochi e ambiente. La presentazione del libro postumo di Policarpo Petrocchi, "Il mio paese", edito per l’occasione. Il primo concerto dei canti popolari della provincia di Pistoia a cura del gruppo “Di terra in terra” che rieditano un lavoro del 1978. Domenica la mostra mercato e i poeti in ottava rima