La Pinsa, antica ricetta un po' focaccia, un po' pizza

di

Ha origini antiche e il suo nome deriva dal latino pinsere (allungare). Le caratteristiche principali sono la croccantezza all'esterno, la sofficità all'interno e l'alta digeribilità. L'impasto è formato da farina di soia, farina di riso e lievito naturale. Chi l'acquista in un forno termina la cottura in pochi minuti a casa, sopra una griglia