Lettere al Direttore, Ambiente, Pistoia  |  novembre 24, 2017

Il CAI di Pistoia: “La nostra riflessione sullo stato dei boschi e torrenti di montagna”

Lettera della sezione pistoiese del Club Alpino Italiano in vista del convegno di SABATO 25 novembre, nella sede della Provincia. Obiettivo dell'incontro una riflessione sulla necessità di cura del territorio montano, sui possibili riflessi economici e occupazionali di chi vive e opera in montagna

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti

“Boschi e torrenti di montagna: problema o risorsa ambientale ed economica?” è il titolo del convegno in programma domani, sabato 25 novembre, nella sede della Provincia di Pistoia. Sull’evento il CAI, Club Alpino Italiano, sezione di Pistoia, ci ha inviato questa lettera-invito che volentieri pubblichiamo.

 

PISTOIA – “Nel corso dell’affollata conferenza di giovedì’ 16 novembre, l’alpinista Simone Moro ci ha ricordato che l’Italia è fatta essenzialmente di montagne, invitandoci a difenderne il libero accesso e a salvaguardare e valorizzare il loro patrimonio ambientale e culturale, da sempre compito primario del Club Alpino Italiano ma spesso dimenticato o peggio taciuto.
Volendo richiamare su alcuni di questi temi Autorità, Soci, simpatizzanti e cittadini, la nostra Sezione ha promosso, con la Provincia di Pistoia e ‘Vestire il Paesaggio’, nella ricorrenza del suo 90° anniversario e degli eventi di “Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017”, il Convegno “Boschi e torrenti di montagna: problema o risorsa ambientale ed economica?” che si terrà sabato 25 novembre – ore 16:00 presso la Sala Nardi del Palazzo della Provincia – Piazza S. Leone – Pistoia.
Temi dell’incontro: il territorio della montagna pistoiese; corretta gestione del paesaggio appenninico per la salvaguardia e valorizzazione dell’ambiente; bosco, una risorsa da riscoprire per valorizzare la montagna pistoiese; le risorse del territorio; esperienze di operatori della montagna.
Obiettivo dell’evento: segnalare all’opinione pubblica il nostro interesse e la nostra riflessione sullo stato dei boschi e torrenti di montagna, sulla necessità della loro cura da parte dell’uomo, sui possibili riflessi economici e occupazionali di chi vive e opera in montagna, unico vero presidio ai ricorrenti disastri ambientali dell’ultimo decennio.
Importante la presenza dei Soci per testimoniare la nostra filosofia; un piccolo impegno oggi per un futuro più consapevole verso l’ambiente, oasi che non ci appartiene e che dobbiamo salvaguardare per le future generazioni.

Il programma della manifestazione

thumbnail of Pieghevole_Convegno_Boschi_e_Torrenti_Low

 

L’articolo di presentazione del convegno

Boschi e torrenti di montagna: problema o risorsa ambientale ed economica?


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.