Cutigliano, Cultura & Spettacoli, Pistoia  |  novembre 19, 2019

I protagonisti della grande guerra, figli della nostra montagna

Alla biblioteca Forteguerriana la presentazione del libro “Signore delle cime” di Gianna Tordazzi. Attraverso lettere, cartoline e brani di diario, il racconto dell’esperienza al fronte di cutiglianesi la cui vita finì sulle Alpi o nei campi di prigionia austriaci. Appuntamento giovedì 21, alle 17. Introdurrà Alberto Mori, interverrà lo storico Andrea Ottanelli

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti

PISTOIA – Continuano gli appuntamenti del ciclo “Leggere, raccontare, incontrarsi”: giovedì 21 novembre, alle 17, alla biblioteca Forteguerriana, sarà presentato il libro “Signore delle cime. Protagonisti della grande guerra figli della nostra montagna”, curato da Gianna Tordazzi e pubblicato dal Gruppo di studi Alta Val di Lima nel 2019. Alla presenza della curatrice, sarà Alberto Mori del Gruppo di studi Alta Val di Lima a introdurre la presentazione, dopodiché interverrà lo storico Andrea Ottanelli. Sarà presente, per allietare l’incontro, il coro dell’Associazione Nazionale Alpini “Su insieme” della sezione di Firenze.

thumbnail of invito 21-11

Il racconto del libro

Attraverso lettere, cartoline e brani di diario, l’autrice intende raccontare l’esperienza al fronte degli uomini dei vari paesi del Comune di Cutigliano, il destino di quei mariti, fidanzati, padri, figli e fratelli la cui vita finì sulle Alpi o nei campi di prigionia austriaci. Accompagnano le testimonianze dirette alcuni approfondimenti dedicati alla storia dei reggimenti, alle battaglie, ai campi di prigionia, al milite ignoto e ai monumenti ai caduti eretti in questo paesino della montagna pistoiese. Il volume ha origine dal concorso indetto dall’Associazione Nazionale Alpini “Il milite non più ignoto”, che ha visto la partecipazione degli alunni della scuola media ‘Alcide De Gasperi’ di Cutigliano.

Chi è l’autrice

Gianna Tordazzi, nata a San Marcello Pistoiese, è insegnante di lettere e si interessa di storia, soprattutto di quella locale contemporanea. Fa parte dell’associazione di volontariato culturale “Gruppo di studi Alta Val di Lima” di Cutigliano, con cui ha curato e pubblicato nel 2015 e 2017 i volumi “Noi ci s’era” e “Noi ci s’era 2”. Con il Gruppo ha anche collaborato a mostre fotografiche, ai pomeriggi letterari che si svolgono d’estate a Cutigliano, al ritrovamento e alla manutenzione di vecchi sentieri, fra cui il Cammino di San Bartolomeo da Fiumalbo a Pistoia.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.