Sanità e sociale, Cutigliano  |  luglio 31, 2019

A Cutigliano la prossima assemblea della Società della Salute Pistoiese

La riunione fissata per venerdì 2 agosto, in Palazzo Capitani della Montagna. Fra i punti all'ordine del giorno l'informativa sulle attività dell'Azienda Usl Toscana Centro sui rischi amianto e in materia di Attività Fisica Adattata Nei prossimi mesi altre assemblee pubbliche nelle sedi dei Comuni soci del Consorzio

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti

 

PISTOIA – Si svolgerà nella sede del Comune di Abetone Cutigliano, in Palazzo Capitani della Montagna, a Cutigliano, la prossima assemblea dei soci della Società della Salute Pistoiese. L’assemblea è convocata venerdì 2 agosto, alle ore 9.30, con questi punti all’ordine del giorno: la nomina del membro della giunta esecutiva, in sostituzione di Giacomo Mangoni, ex sindaco del Comune di Agliana; la convenzione quadro sul trattamenti dei dati personali; l’informativa sulle attività dell’Azienda Usl Toscana Centro in materia di rischio amianto e l’informativa in materia di Attività Fisica Adattata (A.F.A) oltre a varie ed eventuali.

E’ la prima volta che l’assemblea dei comuni soci della SdS Pistoiese si svolge al di fuori della sua sede in palazzo comunale, a Pistoia, ma non sarà l’ultima. “Abbiamo deciso, con tutti i membri del Consorzio, di convocare un’assemblea in una sede distaccata, partendo dal Comune di Abetone Cutigliano – spiega Anna Maria Celesti, presidente della Società della Salute Pistoiese – . Continueremo a farlo nei prossimi mesi sia negli altri comuni montani sia in quelli della pianura, periferici al capoluogo, come segno non solo di attenzione ma anche e soprattutto di coinvolgimento di tutti i territori interessati alle nostre attività e ai nostri servizi”.

I Comuni soci del consorzio sono Abetone Cutigliano, Agliana, Marliana, Montale, Pistoia, Quarrata, Sambuca Pistoiese, San Marcello Piteglio e Serravalle Pistoiese.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.