L'arte artigiana, Pistoia  |  aprile 2, 2019

A Pistoia un film sulla vita delle pastore

Il 5 aprile al cinema “Roma” la proiezione di “In questo mondo”, che racconta la vita di donne da 20 a 102 anni dedite alla pastorizia. La pellicola premiata come miglior documentario italiano al 36° Torino Film Festival. Nel programma della serata anche un Agriaperativo Campagna Amica con i prodotti della pastora pistoiese coprotagonista del film e un dibattito con la regista Anna Kauber

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
La locandina dell'evento

PISTOIA – La pellicola delle pastore italiane… al cinema a Pistoia. Il 5 aprile alle ore 20.30 cinema Roma sarà proiettato “In questo mondo” un film di Anna Kauber, che racconta la vita di donne da 20 a 102 anni dedite alla pastorizia. Prodotto da Solares Fondazione delle Arti e Aki Film, la pellicola è stata già premiata come miglior documentario italiano al 36° Torino Film Festival. In collaborazione col Comune di Pistoia, l’evento ‘Le pastore al cinema’ è parte di un progetto targato Coldiretti Pistoia, col contributo della Camera di Commercio di Pistoia, “La tradizione agroalimentare pistoiese: di qualità”.

Il tema del documentario

Il documentario racconta la vita delle donne pastore in Italia ed è il risultato di un viaggio di più di due anni, di circa 17.000 km percorsi e di 100 interviste realizzate da Anna Kauber. Tra le protagoniste del film Gabriella Michelozzi, pastora pistoiese, che conduce l’agriturismo Il Canto di Primavera del Sogno Antico sulle colline pistoiesi. Espressione della moderna agricoltura multifunzionale Gabriella è Agrichef Campagna Amica, produttrice di formaggi a latte crudo e salumi. Nella sua azienda, che è pure agriturismo e bottega Campagna Amica, si pratica agricoltura sociale, collabora con varie associazioni che si occupano di disabilità, ed è pure fattoria didattica.

Il programma della serata

Il programma della serata ‘Le pastore al cinema’ prevede alle 19.30 un agriaperitivo con prodotti aziendali di Gabriella, la proiezione del film (di 97 minuti) e il dibattito finale, a cui partecipano la regista Anna Kauber, Gabriella Michelozzi e rappresentanti di Coldiretti.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.