La Politica, Pistoia  |  febbraio 26, 2019

Pistoia, Vanni lascia la presidenza della Provincia

Le dimissioni arrivano in anticipo rispetto alla naturale conclusione, in programma per maggio prossimo, con la scadenza del mandato a Monsummano Terme (Comune del quale è sindaco). La decisione per "agevolare la concomitanza tra le elezioni del Consiglio provinciale, già previste per l'8 aprile 2019, e quelle del nuovo presidente". In questo intervallo di tempo le sue funzioni saranno esercitate da Marzia Niccoli, vice presidente in carica

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
Rinaldo Vanni mentre consegna la lettera di dimissioni

PISTOIA – Il presidente della Provincia di Pistoia, Rinaldo Vanni ha presentato oggi, martedì 26 febbraio, le sue dimissioni dalla carica, con una comunicazione consegnata personalmente al protocollo nel pomeriggio, nella quale esprime anche apprezzamento e gratitudine per i dipendenti dell’Amministrazione Provinciale.

Subentrato nell’aprile del 2015 in quanto Vice Presidente in carica alla dimissionaria Federica Fratoni, Vanni è stato riconfermato alla guida della Provincia, con l’elezione del luglio 2015. In questi anni di grave turbolenza istituzionale ed economica Vanni, si legge in una nota della Provincia “ha gestito e governato il complesso percorso della Provincia riuscendo a raggiungere risultati di tutto rispetto, come la riapertura di due piscine (Pescia e Maresca), l’attuazione una serie di interventi sulla rete viaria provinciale e sugli immobili scolastici, l’approvazione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale, nonché il rilancio di una programmazione pluriennale sulle materie di competenza della Provincia”.

Le dimissioni rassegnate oggi da Vanni arrivano in anticipo rispetto alla naturale conclusione, in programma per maggio prossimo, con la scadenza del mandato a Monsummano Terme. La decisione assunta è motivata dal presidente con l’esigenza di agevolare la concomitanza tra le elezioni del Consiglio Provinciale, già previste per l’8 aprile 2019, e quelle del nuovo presidente.

In questo intervallo di tempo che va da oggi alle nuove elezioni provinciali le funzioni di Presidente saranno esercitate da Marzia Niccoli, vice presidente in carica, che dichiara: “Esprimo rammarico per la decisione del Presidente Vanni e gratitudine per il lavoro prezioso svolto sempre con serietà, competenza, capacità, umiltà consentendo la massima collaborazione e un lavoro di squadra non indifferente”.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.