Nuovi progetti, Pistoia  |  settembre 17, 2018

Nuova vita per il circolo ricreativo di Castello di Cireglio

Completamente ristrutturati i locali dalla “Società Onore e Lavoro”, fondata da Policarpo Petrocchi nel 1880. “Il cantuccio” nato con il sostegno economico di Fondazione Caript e Comune di Pistoia. Sabato 15 la festa dell'inaugurazione. Il sindaco: "Necessario aiutare il ripopolamento della montagna". La fotogallery dell'evento

di

Tempo di lettura: circa 3 minuti

CASTEL DI CIREGLIO (PISTOIA) – Quella di Sabato 15 Settembre 2018 è una data “storica” per il paese di Castello di Cireglio. Dopo 16 anni di impegno e sacrifici è stato inaugurato “Il Cantuccio”, un circolo ricreativo, appena finito di ristrutturare con il contributo del Comune di Pistoia e della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, ma voluto con determinazione dalla “Società Onore e Lavoro”, fondata da Policarpo Petrocchi nel 1880.

Un paese in festa

Tutto il paese si è dato appuntamento per festeggiare questo evento atteso da tempo ed ha reso omaggio al sindaco di Pistoia, Alessandro Tomasi ed a Luca Iozzelli, presidente della Fondazione cassa di Risparmio, i quali hanno tagliato il nastro fra gli applausi dei convenuti. Il vicepresidente di “Onore e Lavoro”, Sergio Berti, dopo i ringraziamenti di rito, ha sottolineato che questa struttura potrebbe e dovrebbe rappresentare un primo passo per la valorizzazione della montagna. Una montagna che ha bisogno di una politica adeguata, per lo sviluppo di un turismo sostenibile, lento e capace di contribuire al risanamento di un ambiente particolarmente dimenticato negli ultimi decenni.

Sindaco e presidente Fondazione Caript

Il sindaco di Pistoia ha sottolineato che alcune misure di detrazione fiscale e relative ai bonus bebé sono già state prese e che altre iniziative sono allo studio dell’Amministrazione comunale per cercare di favorire il ripopolamento in montagna, mentre il presidente Iozzelli ha fatto presente che è dovere istituzionale della Fondazione quello di finanziare progetti interessanti, che abbiano ricadute economiche e sociali sul suo territorio di competenza e che è stato un piacere aver investito la somma di 30.000 euro per un’opera così importante per un paesino di montagna. La cerimonia ha avuto anche un’appendice musicale che si è protratta fino a tarda sera.

La sfida del futuro

Resta però un’interrogativo: saranno capaci gente di montagna, amministratori locali, associazioni di volontariato, imprenditori di far rete e di creare i presupposti perché la montagna pistoiese, tutta, possa realizzare le sue enormi potenzialità? E’ questa la grande sfida del futuro, anche se la realizzazione di una struttura a fini soci-economici, come “Il Cantuccio” di Castello di Cireglio, potrebbe rappresentare un primo segnale positivo.

La fotogallery dell’evento

   

      

 

 

 

 

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.