Sanità e sociale, San Marcello  |  marzo 25, 2018

Progetto “Martina”, la lotta ai tumori insegnata a scuola

L'iniziativa del Lions Club Abetone Montagna Pistoiese dedicata agli studenti di 16 anni dell'Istituto Omnicomprensivo di San Marcello. Prevenzione primaria, diagnosi tempestiva e terapia efficace le tre linee guida del progetto. Al termine un test di gradimento e apprendimento. I report nazionali: dopo il corso la metà degli studenti ha cambiato o migliorato il proprio stile di vita

di

Tempo di lettura: circa 0 minuti
Un momento del corso

SAN MARCELLO – L‘Istituto Scolastico Omnicomprensivo di San Marcello è stato protagonista di una iniziativa organizzata dal Lions Club Abetone Montagna Pistoiese: il “Progetto Martina”, un’iniziativa a carattere nazionale, che ha lo scopo di fornire agli studenti di sedici anni suggerimenti pratici per la lotta ai tumori attraverso tre vie: prevenzione primaria, diagnosi tempestiva, terapia efficace.

Al progetto, che si tiene a San Marcello da quasi dieci anni, hanno partecipato circa cinquanta studenti, accompagnati dagli insegnanti e con la presenza del preside Carlo Rai. Ad illustrare il progetto la dottoressa Laura Doni, dirigente medico presso la Azienda Ospedaliera Universitaria di Careggi e coordinatrice distrettuale Lions. Al termine della “lezione” è stato redatto un test di apprendimento e gradimento.

Ad evidenziare la validità del progetto, dai report nazionali risulta che circa la metà degli studenti, dopo avervi partecipato, ha cambiato e/o migliorato il proprio stile di vita.

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.