Nuovi progetti, Pistoia  |  gennaio 4, 2018

Un unico sito web per tutti i musei civici di Pistoia

Stesso indirizzo internet e stesso logo per il Museo Civico d'arte antica in Palazzo Comunale, il Museo dello Spedale del Ceppo, il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni e la Casa-studio Fernando Melani. Al momento in funzione una versione "leggera", a breve molti nuovi contenuti sulla storia, le sedi e i percorsi espositivi dei singoli spazi, oltre alle attività e ai servizi offerti al pubblico. Possibile la condivisione dei contenuti di ogni pagina tramite i principali social media e l'iscrizione alla newsletter

di

Tempo di lettura: circa 2 minuti
Una sala del Museo Civico in Palazzo comunale

PISTOIA – E’ online all’indirizzo http://musei.comune.pistoia. it/ il sito web istituzionale dei Musei Civici di Pistoia, realizzato dal Comune di Pistoia grazie al finanziamento della Regione Toscana sul Piano della Cultura 2017/bando destinato ai musei ed eco-musei di rilevanza regionale.

I quattro musei

I Musei, identificati con un unico logo, vengono così promossi anche attraverso il portale, facilmente fruibile, per poter accedere alle informazioni che riguardano le opere presenti nei quattro musei della rete cittadina. Le pagine web sono organizzate in maniera chiara, attraverso una strutturazione gerarchica dei contenuti, dando risalto alle aree e alle notizie di maggiore interesse e di attualità per la rete museale civica di Pistoia e per i suoi singoli quattro componenti: il Museo Civico d’arte antica in Palazzo Comunale, il Museo dello Spedale del Ceppo, il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni e la Casa-studio Fernando Melani.

La prima versione “leggera”

Attualmente navigabile in una prima versione “leggera”, sia in termini di pagine che di contenuti, sarà presto arricchito con ulteriori approfondimenti e materiali scaricabili. A partire da oggi, giovedì 4 gennaio, è dunque già possibile accedere alle informazioni relative alla rete e a tutte le indicazioni utili per la visita dei singoli musei comunali. Presto nuovi contenuti andranno ad arricchire il sito, dando notizie anche sulla storia, le sedi e i percorsi espositivi dei singoli musei, oltre che sulle attività e i servizi offerti al pubblico.

Social media e newsletter

Il portale, il cui dominio è contenuto all’interno di quello del Comune di Pistoia, è progettato con software open source nel rispetto della normativa in materia di accessibilità, è leggibile su tutti i dispositivi mobile e consente, infine, la condivisione dei contenuti di ogni pagina tramite i principali social media.  Nella sua versione definitiva, inoltre, permetterà anche l’iscrizione alla newsletter dei Musei Civici, oltre che l’accesso alla pagina Facebook degli stessi. Un motore di ricerca interno consentirà infine un rapido accesso alle informazioni tramite parole-chiave, mentre l’indicizzazione sui principali motori di ricerca lo renderà facilmente raggiungibile da chiunque.

Logo e immagine unitaria

Il servizio relativo alla progettazione grafica, alla realizzazione e allo sviluppo del sito a cura della ditta Adacto, vincitrice dell’apposita procedura concorrenziale tra ditte specializzate nella progettazione e realizzazione di siti web di musei, ha previsto anche la creazione di un logo e di un’immagine unitari per tutti e quattro i musei comunali, indispensabili per sviluppare la struttura e la grafica del sito stesso.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.