La ricerca, Pistoia  |  gennaio 30, 2018

Studenti e istituzioni commemorano il “Giorno della Memoria”

Tradizionale appuntamento nell'auditorium Terzani della biblioteca San Giorgio. Presenti autorità civili e militari della provincia di Pistoia. Gli interventi istituzionali. Le letture di brani e testimonianze della Shoah da parte dei ragazzi. Le interviste degli studenti dell’Istituto Comprensivo di San Marcello Piteglio in collegamento radio con il sito web di radiodynamo

di

Tempo di lettura: circa 2 minuti
Gli studenti mentre intervistano il prefetto in collegamento con Radio Dynamo

PISTOIA – Tradizionale cerimonia commemorativa del “Giorno della Memoria”, in ricordo dello sterminio e delle persecuzioni perpetrate nei campi nazisti, questa mattina, martedì 30 gennaio, nell’auditorium “Terzani” della Biblioteca San Giorgio di Pistoia (la data simbolo per ricordare il 27 gennaio 1945, 73 anni or sono, quando le truppe sovietiche entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz, scoprendo l’orrore del genocidio nazista). Tanti giovani e studenti presenti oltre a molte autorità civili e militari alla manifestazione organizzata dalla Prefettura di Pistoia. Dopo aver osservato un minuto di silenzio in memoria delle vittime dei campi di concentramento e di sterminio, si sono succeduti gli interventi del Sindaco del Comune di Pistoia, Alessandro Tomasi, del presidente della Provincia, Rinaldo Vanni, nella sua prolusione, del presidente del Tribunale, Fabrizio Amato, della dirigente dell’Ufficio Scolastico di Pistoia, Laura Scoppetta e di Roberto Barontini, presidente dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Pistoia. L’intervento conclusivo è stato quello del prefetto, Angelo Ciuni,

La “Giornata” è proseguita con l’intervento degli studenti dell’Istituto Professionale “F.Martini” di Montecatini Terme e del Liceo Statale “C.Lorenzini” di Pescia, che hanno letto alcuni brani e testimonianze dei deportati della Shoah nonché esternate a caldo le proprie emozioni grazie al coinvolgimento dell’attrice Monica Menchi, presentatrice della cerimonia. Gli studenti dell’Istituto Comprensivo di San Marcello Piteglio hanno curato le interviste riguardanti l’evento attraverso il collegamento radio sul sito web all’indirizzo internet http://www.radiodynamo.it.

Le note della canzone Hatikva, cantata da Barbra Streisand, del brano “La vita è bella” di Nicola Piovani e cantata da Noa, de “La lacrimosa” tratta dalla “Messa di Requiem in Re minore K 626” di Wolfgang Amadeus Mozart e di “Hallelujah” di Georg Friedrich Händel hanno accompagnato i vari momenti della cerimonia.

 

 Alcune immagini della cerimonia


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.