Ambiente, La Fotona, Sambuca  |  agosto 14, 2017

I rapaci liberati in volo nel giorno della Festa della natura

La manifestazione nella Riserva naturale Statale Biogenetica di Acquerino per celebrare i 40 anni di attività. A seguire una conferenza sui risultati del monitoraggio fauna nell’area della Montagna Pistoiese. Quindi la presentazione dell'ultimo libro di Federico Pagliai. L'evento organizzato dal Cea, il Centro Educazione Ambientale

di

Tempo di lettura: circa 7 minuti

ACQUERINO (SAMBUCA) – La liberazione di alcuni rapaci – testimoniata nell’ampia galleria fotografica di Samuele Pesce – è stato il momento clou della festa per i 40 anni della Riserva naturale Statale Biogenetica di Acquerino, che si è svolta domenica 13 agosto. I rapaci (recuperati nei centri Cetras di Empoli e Cruma di Livorno) appartengono sia a specie notturne (allocco) che a specie diurne, legate soprattutto ad ambienti forestali. Si tratta di animali che si sono imbattuti nella maggior parte dei casi in qualche insidia umana (per dolo o per colpa), ma che hanno anche avuto la fortuna di essere stati soccorsi, curati adeguatamente e sottoposti a riabilitazione al volo. A monte di ogni liberazione infatti vi è un grande lavoro, che vede impegnati veterinari specializzati e tanti volontari (altrettanto specializzati), in quanto le risorse pubbliche destinate a tali attività sono assai scarse.

La conferenza sulla fauna

La giornata è proseguita con una conferenza sui risultati del monitoraggio fauna nell’area della Montagna Pistoiese a cura delle ricercatrici Francesca Ciuti e Gianna Dondini e introdotta da Chiara Bellari, Comandante del Reparto Carabinieri Biodiversità di Pistoia e con la partecipazione di Antonio Sessa (presidente di Legambiente Pistoia) Alessio Bartolini (dottore forestale), Fabio Micheletti (sindaco di Sambuca Pistoiese) e Margerita Semplici (assessore al bilancio del Comune di Pistoia).

Il libro di Pagliai

Al termine è stato presentato l’ultimo libro dello scrittore Federico Pagliai, persona da sempre attenta alla montagna e all’ambiente naturale tanto da farne sempre cornice, se non protagonista dei suoi scritti. “Vogliamo esprimere un caloroso ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito alla riuscita dell’evento e a tutti gli intervenuti per quella che è stata una vera e propria festa della natura”, è il ringraziamento finale di Samuele Pesce, coordinatore CEA Acquerino

Info utili

Per informazioni è possibile accedere al sito internet www.ceaacquerino.jimdo.com o alla pagina Facebook Cea Acquerino. Inoltre è possibile contattarci attraverso la mail [email protected]

LA GALLERIA FOTOGRAFICA

(cliccare sulle immagini per ingrandirle)

 

IMG_6144  IMG_6145

IMG_6146  IMG_6148   IMG_6153

IMG_6157  IMG_6158  IMG_6161

IMG_6163  IMG_6172

IMG_6172  IMG_6185  IMG_6197

IMG_6201  IMG_6202

IMG_6209  IMG_6214

IMG_6216  IMG_6231

IMG_6233  IMG_6237

IMG_6238  IMG_6239

IMG_6240  IMG_6241

IMG_6250  IMG_6255

 

IMG_6272  IMG_6276

IMG_6282  IMG_6299

IMG_6306  IMG_6312

IMG_6314  IMG_6329

IMG_6336


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.