Economia, Pistoia  |  luglio 29, 2017

Un po’ bottega un po’ eno-bar. A Pontepetri il negozio di ultima generazione

Si inaugura domenica 30 la macelleria-gastronomia-alimentari Quarteroni. Dove si può mangiare seduta stante ciò che si acquista, anche una bistecca alla fiorentina. In vendita quasi solo prodotti della Montagna Pistoiese. Aperto tutto il giorno, senza interruzioni. E la sera il negozio si trasforma in un piccolo club

di

Tempo di lettura: circa 2 minuti
quarteroni

PONTEPETRI – C’è una montagna che non si rassegna. E che anzi rinnova e rilancia. La si comincia a vedere da alcuni segnali coraggiosi nel mondo del commercio al dettaglio. L’ultimo in ordine di tempo, e certo con caratteristiche che appaiono piuttosto insolite e innovative, è l’apertura della eno macelleria alimentari “Quarteroni” di Pontepetri. Erika Geri neppure un anno dopo aver rilevato la gestione di una macelleria a Cireglio, ha deciso di fare un passo in avanti, forse anche due vista la tipologia di attività. L’avventura inizia domani, domenica 30 luglio. Il negozio apre i battenti già nella prima mattinata e resterà in funzione tutto il giorno; l’appuntamento con la festa di inaugurazione dalle 17 in poi.

Il nome del negozio è quello dei vecchi proprietari, Quartieroni appunto, ma la bottega rinasce con una concezione moderna, grazie anche alle soluzioni ideate da Fabio Madiai, interior designer che ha ripensato diversi importanti locali in giro per la Toscana e anche all’estero. Spiega Madiai: “In un locale come questo si possono invitare gli amici al tavolo, scegliere una bottiglia di vino al prezzo di bottega e se non la si finisce, si chiude e si porta a casa. Stessa cosa con il formaggio e altri prodotti”. I prodotti, appunto, tuti scelti con cura e selezionati. Spiega la titolare, Erika Geri: “Abbiamo deciso di puntare sulla produzione locale dal formaggio alle marmellate, dai sottoli alla verdura. E anche le cose che non vengono prodotte qui sono di qualità, come i salumi dop toscani”. Produzione locale, ampia varietà e possbilità di unire la classica bottega uno spuntino, una merenda o un aperitivo, ma anche un pranzo o un cena. Conferma Erika: “Sì, proprio così. Qui da noi si potrà acquistare anche una bella bistecca alla fiorentina e mangiarla seduta stante. Accomapgnandola con verdura, bevendo del vino e finendo con un c affè”. C’è anche un angolo coffe bar. E intorno a quest’angolo, la sera, grazie ad un particolare effetto luci, si creerà una situazione non tipica di una bottega di alimentari, piuttosto l’atmosfera di un club.

Quarteroni, nel progetto del suo ideatore Madiai, dovrà essere un locale “polivalente di ultima generazione”. Un modo, sottolinea l’interior designer, per permettere al gestore di utilizzarlo al meglio come “bar colazioni, supermercato, macelleria, enoteca, trattoria”. Tutto in un solo ambiente, insomma. Che definire negozio, a questo punto, appare davvero riduttivo.

20293986_1546115292111453_6110991128188620168_n


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.