La Fotona, Pistoia  |  luglio 24, 2017

Mezzi militari e figuranti in divisa: la festa di Cireglio per i 70 anni della Croce del Sasso

La rievocazione della Seconda Guerra Mondiale sul torrione naturale. Il ricordo di Daniele Amicarella di chi perse la vita per bonificare la zona dalle mine tedesche. Quindi la Santa Messa e il rientro in paese per il pranzo. Nel pomeriggio la riproduzione delle fasi dello sminamento e il concerto della Banda Borgognoni nel Parco della Rimembranza. La FOTOGALLERY di Riccardo Innocenti e Paolo Tordazzi

di

Tempo di lettura: circa 8 minuti
70esimo

CIREGLIO (PISTOIA) – Cireglio ha festeggiato il 70° anniversario della Croce del Sasso per quasi l’intera giornata di ieri, domenica 23 luglio. Già di prima mattina sul torrione naturale del Sasso c’era un fremito particolare di organizzatori della Proloco di Brandeglio intenti negli ultimi preparativi, di paesani che arrivavano alla spicciolata, di turisti incuriositi dall’evento. Poi la manifestazione è entrata nel vivo con l’arrivo di una ventina di mezzi militari e di figuranti in divise della Seconda Guerra Mondiale; sembrava che la Storia si fosse fermata a 70 anni fa.

Ma i momenti di maggiore commozione sono stati il ricordo che Daniele Amicarella, membro dell’Associazione “Linea Gotica – officina della memoria”, ha fatto degli sminatori locali che nel 1944-45 persero la vita per bonificare questi luoghi dalle mine tedesche e le note del Silenzio suonate da un trombettiere nel momento in cui la Croce veniva benedetta da don Paul, il parroco di Cireglio.

La manifestazione è proseguita dopo pranzo, quando nell’area sovrastante la zona sportiva sono state riprodotte le fasi dello sminamento e si è parlato dei rischi connessi. La giornata si è conclusa con l’intervento della Banda Borgognoni, che ha suonato pezzi di repertorio nel Parco della Rimembranza.

 

LE IMMAGINI DELLA GIORNATA DI RICCCARDO INNOCENTI E PAOLO TORDAZZI

(cliccare sulle foto per ingrandirle)

L’arrivo dei mezzi militari al Sasso

Foto Paolo Tordazzi

70esimo-16  70esimo-17

70esimo-18  70esimo-3

70esimo-2  70esimo-5

Foto Riccardo Innocenti

20229000_1445591515521649_8148793058639102729_n  70esimo

20229134_1445593435521457_5846164639739963024_n  20229068_1445591365521664_6083568234740040589_n

20264911_1445591275521673_5193933950963940575_n  20294040_1445591442188323_3107260253199510269_n

I singoli protagonisti

Foto Riccardo Innocenti

20246177_1445589975521803_5845122010673938397_n  20245428_1445589972188470_8857178988904211090_n  20229281_1445591862188281_4348395542069987313_n

20245607_1445589842188483_5659662128912375199_n  20229260_1445592528854881_5136932876382572054_n  20229261_1445591625521638_4035849249381981204_n

20229017_1445590372188430_580358720641334499_n  20264898_1445593478854786_4139077514791352815_n

20293055_1445591705521630_1306811881902607416_n  20374412_1445588942188573_930860172669860009_n

20292628_1445592532188214_3309405250967433785_n  20245970_1445592898854844_138320092400073279_n

A riposo e in azione…

Foto Riccardo Innocenti

20228339_1445592525521548_7666868376734466315_n  20246194_1445593142188153_2681542236963424706_n

Foto Paolo Tordazzi

70esimo-4  70esimo-7  70esimo-10

70esimo-14  70esimo-15

 

La Santa Messa

Foto Riccardo Innocenti

20229000_1445590592188408_675911002111396965_n 20245702_1445592112188256_7845544058280115513_n

20264755_1445590648855069_4133824138650802394_n  20258065_1445590652188402_1477812300147870445_n

Foto Paolo Tordazzi

70esimo-9  70esimo-12

La ricostruzione storica di Daniele Amicarella

70esimo-8  20293044_1445591672188300_3020374531675081237_n

70esimo-6

La banda Borgognoni nel Parco della Rimembranza

Foto Riccardo Innocenti

20229287_1445593792188088_3229472056366248568_n  20245717_1445593492188118_1457393918268456434_n

Lo “sminamento”

Foto Paolo Tordazzi

70esimo-19  70esimo-20

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.