Uno sguardo oltre  |  dicembre 8, 2016

ReStartApp®, un progetto per fare impresa giovane in montagna

L'iniziativa, nata nel 2014, vede assieme la Fondazione Edoardo Garrone e l'Associazione Progetto Valtiberina per il rilancio economico delle aree rurali e montane. Ad oggi realizzati 4 campus e formati 45 giovani aspiranti imprenditori. Prossimo appuntamento fra marzo e maggio, a Sansepolcro, con 15 persone sotto i 35 anni. Nel programma attività didattiche, laboratori di creazione e sviluppo d’impresa, testimonianze e casi di successo, visite a realtà produttive e filiere virtuose. Previsti premi per 60mila euro

di

Tempo di lettura: circa 3 minuti
Untitled-1

SANSEPOLCRO (AREZZO) – Il suo obiettivo è il rilancio economico delle aree rurali e montane, scommettendo sulla formazione e le progettualità delle nuove generazioni. E’ questo, in estrema sintesi, il senso del progetto ReStartApp®, l’”incubatore” temporaneo per favorire la nascita di nuove giovani imprese in Appennino, promosso da Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con l’Associazione Progetto Valtiberina. Un esempio al quale guardare con interesse anche dalla nostra Montagna, considerate le caratteristiche ambientali della la zona dove viene sperimentato e le sue finalità. Che, appunto sono quelle di “realizzare e rafforzare una nuova ‘economia della montagna italiana’, stimolare sinergie e scambio di buone pratiche tra Alpi e Appennini, puntare sullo sviluppo delle eccellenze territoriali”, come spiegano i suoi promotori. In altre parole, “idee che muovono montagne”.

Già tre anni di attività

ReStartApp nasce nel 2014 ma ha già fatto un bel pezzo di strada: in tre anni 4 campus nei quali sono stati formati 45 giovani aspiranti imprenditori della montagna: una buona metà stanno ancora lavorando sul proprio progetto, alcuni sono già a regime. Obiettivo degli organizzatori è creare un “format” da “esportare” in tutti i territori con caratteristiche simili.

Appuntamento a marzo 2017

L’appuntamento è a Sansepolcro con il campus residenziale gratuito, che dal 6 marzo al 26 maggio 2017, ospiterà 15 giovani, di età inferiore ai 35 anni, che abbiano un’idea imprenditoriale o una start up nelle filiere tipiche del territorio appenninico: agricoltura, gestione forestale, allevamento e agroalimentare, turismo, artigianato e cultura. Intanto, sempre a Sansepolcro, giovedì 15 dicembre alle 18, presso il centro congressi la Fortezza, è in programma la presentazione dell’evento.

Il programma del campus

Il programma prevede attività di didattica, laboratorio di creazione e sviluppo d’impresa, mentorship, testimonianze e casi di successo, visita a realtà produttive e filiere virtuose e un viaggio–studio presso destinazioni montane che si sono affermate nel panorama nazionale e internazionale, grazie a iniziative e progetti di rilancio economico, ambientale e sociale. Un team qualificato di docenti, esperti e professionisti, accompagnerà i partecipanti nelle diverse attività formative, affiancandoli nell’approfondimento e sviluppo dei propri progetti imprenditoriali. Al termine del Campus, è prevista inoltre una fase di consulenza a distanza finalizzata alla stesura definitiva dei Business Plan.

60mila euro di premi

Per incentivare la realizzazione dei tre migliori progetti, selezionati da un Giuria appositamente costituita, la Fondazione Edoardo Garrone metterà inoltre a disposizione premi per un valore complessivo di 60.000 euro. Grazie al contributo dei partner, sono previsti inoltre ulteriori incentivi per la realizzazione delle idee d’impresa. In un’ottica di accelerazione d’impresa, per favorire la nascita e l’avvio delle attività imprenditoriali, ai progetti ritenuti particolarmente meritevoli sarà dedicato  un servizio di consulenza gratuito post Campus per un anno.

Info per partecipare

I candidati saranno selezionati attraverso una “Call for ideas” di ReStartApp®, disponibile online sul sito www.restartapp.it. Scadenza per la presentazione delle candidature: 11 gennaio 2017 ore 13. Contatti: Fondazione Edoardo Garrone – Tel 010/8681530 – e‐mail: info@restartapp.it

Il network

Il Campus è promosso e organizzato da Fondazione Edoardo Garrone in collaborazione con Associazione Progetto Valtiberina che garantiscono attorno a ReStartApp® un network con altre importanti realtà, istituzionali, pubbliche e private, che condividono lo stesso impegno per la riqualificazione del territorio montano. E’ partner tecnico di ReStartApp®: Aboca S.p.A. Il progetto vede, inoltre, la collaborazione di Fondazione Cariplo, Fondazione Symbola, Università della Montagna, Associazione Italiana Alberghi Diffusi, Fondazione Cima, Uncem, Federbim e Federforeste, in qualità di partner istituzionali e ha il patrocinio del Comune di Sansepolcro.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.