San Marcello, Sport & tempo Libero  |  settembre 26, 2016

Al via “Sentieri digitali”, i corsi dell’Ecomuseo per avvicinarsi alle nuove tecnologie

Dopo l'esperienza di maggio, iniziano giovedì 29 le lezioni gratuite di informatica alla portata di tutti. In cambio è richiesta la disponibilità ad effettuare piccole attività utili all'Ecomuseo della Montagna Pistoiese, artefice dell'iniziativa. L'iniziativa nella saletta multimediale di Palazzo Achilli, a Gavinana, il giovedì e venerdì pomeriggio

di

Tempo di lettura: circa 2 minuti
Una mostra nel Palazzo Achilli di Gavinana

GAVINANA (SAN MARCELLO) – L’Associazione Ecomuseo della Montagna Pistoiese riapre le porte del suo Punto informativo a Palazzo Achilli, in piazzetta Achilli 7, a Gavinana. Prende il via giovedì 29 settembre, infatti, la seconda edizione di “Sentieri Digitali”, un corso di informatica alla portata di tutti per insegnare l’utilizzo delle tecnologie contemporanee (computer, tablet, telefonino-smartphone ecc..). L’Ecomuseo ha deciso di riproporre l’iniziativa considerata la buona partecipazione alla prima edizione del corso, a maggio, e le nuove richieste. Il corso è gratuito; unica con dizione per chi vuol partecipare è l’adesione alla “Banca del tempo” (ovvero l’aiuto in piccole attività dell’Ecomuseo). Le lezioni iniziano giovedì 29 alle 16 e si svolgeranno, in genere, ogni giovedì e venerdì dalle 16 alle 17.30 (l’orario sarà concordato con il docente a seconda delle esigenze dei partecipanti).

Lo scopo dell’iniziativa

L’iniziativa nasce proprio “con lo scopo di aiutare i principianti ad acquisire le informazioni basilari e necessarie, prendendo confidenza con computer, tablet o telefoni cellulari di ultima generazione. Grazie alle istruzioni di un docente qualificato, i partecipanti impareranno a gestire questi strumenti per inviare e-mail, navigare in internet, entrare nel mondo dei social network (Facebook, Twitter ecc…) o per pagare una bolletta comodamente da casa”, spiega una nota dell’Ecomuseo.

Informazioni utili

Il Palazzo Achilli dispone di una saletta multimediale attrezzata con quattro computer, collegati alla rete, dove saranno proposte le esercitazioni pratiche; chi possiede già un portatile, un tablet o uno smartphone può portarlo con sé per esercitarsi direttamente sul proprio strumento, impostare le cartelle dei documenti, configurare una casella di posta elettronica,, usare whatsapp, ecc. Come per la prima edizione, anche questa volta il corso è completamente gratuito: in cambio l’Ecomuseo chiede a ogni partecipante di dedicare un po’ del suo tempo in piccole attività, utili a migliorare il volto e i servizi che l’Ecomuseo offre. Le prestazioni richieste saranno conformi all’età e alle possibilità del partecipante e sono ad esempio sorveglianza delle sale adibite alle mostre, pulizia ordinaria, volantinaggio, cura del verde, piccole manutenzioni e mansioni simili. Il progetto è stato finanziato dalla Regione Toscana sul Piano cultura 2016 e dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia sul progetto “l’Ecomuseo a sostegno del territorio montano”.
Per maggiori info: Tel numero verde 800 974102 – Palazzo Achilii 0573 638025. http://www.ecomuseopt.it/it/https://www.facebook.com/ecomuseopt/?fref=ts, [email protected]

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.