San Marcello, Sanità e sociale  |  agosto 4, 2017

Punto di Primo soccorso a San Marcello: via ai lavori per l’ampliamento

Il cantiere durerà fino a gennaio del 2018. Gli interventi previsti: riconversione dei locali dell’ex cucina per aumentare le postazioni di visita, ampliamento della sala d’attesa, una nuova sala gessi, percorsi specifici per i pazienti deambulanti e quelli in carrozzina o barellati. Il direttore sanitario Giacomo Corsini: "Per tutto il periodo le prestazioni saranno garantite con la stessa qualità e le stesse modalità"

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
ospedale_smarcello

 

 

SAN MARCELLO – Sono stati consegnati in questi giorni alle imprese esecutrici dei lavori i circa 70 mq che saranno completamente ristrutturati per l’ampliamento del Punto di Primo Soccorso del presidio ospedaliero “Pacini” di San Marcello. Lo comunica l’Usl ricordando che il cantiere è già stato allestito. “Con le ristrutturazioni il servizio sarà ampliato e riqualificato – si legga nella nota dell’azienda sanitaria -: l’estensione degli spazi consentirà di operare una diversa organizzazione dei percorsi che diventeranno più funzionali all’attività. I lavori termineranno nel gennaio 2018”.

In cosa consiste l’intervento

“In pratica saranno riconvertiti i locali dell’ex cucina ospedaliera per realizzare un aumento delle postazioni di visita che raddoppiano diventando quattro, un ampliamento della sala d’attesa che garantirà ai pazienti un maggiore comfort e non sarà più immediatamente aperta all’esterno e una nuova sala gessi – spiega ancora il comunicato Usl -. Saranno, inoltre, differenziati i percorsi di accesso per i pazienti deambulanti e i pazienti in carrozzina o barellati. Contemporaneamente saranno svolti i lavori di adeguamento alla normativa antisismica e interamente rinnovati e potenziati gli impianti elettrici e di condizionamento”.

Prestazioni ospedaliere garantite

“Per tutto il periodo dei lavori le prestazioni saranno garantite con la stessa qualità e le stesse modalità e il personale sarà a disposizione dei pazienti per limitare loro i possibili disagi legati alla contiguità del PPS al cantiere”, ha assicurato il direttore sanitario del presidio Giacomo Corsini.

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.