Cultura & Spettacoli, Piteglio, San Marcello, Sport & tempo Libero  |  marzo 6, 2020

Contenimento del coronavirus, le indicazioni del Comune di San Marcello Piteglio

Come applicare le misure previste dal decreto del Presidente del Consiglio del 4 marzo. Manifestazioni, appuntamenti e spettacoli dovranno consentire il rispetto della distanza di almeno un metro fra le persone. L'attività sportiva potrà svolgersi a porte chiuse e comunque nei limiti prescritti dal decreto. Le misure igienico sanitarie alle quali attenersi

di

Tempo di lettura: circa 3 minuti

 

SAN MARCELLO PITEGLIO – Ecco le misure per contrastare il diffondersi del coronavirus messe in campo dal Comune di San Marcello Piteglio a seguito del decreto del presidente del Consiglio dei ministri emanato lo scorso 4 marzo e valido fino al 3 aprile 2020,

Oltre a disporre la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado fino al 15 marzo e a prevedere provvedimenti per la regolamentazione e fruizione del servizio sanitario, il decreto presenta anche misure che riguardano le attività sportive, gli eventi culturali e le iniziative in generale.

Attività sportive negli impianti comunali

Il decreto non prevede la chiusura degli impianti ma regola lo svolgimento delle attività nei limiti prescritti.

In particolare: eventi e allenamenti per agonisti in impianti sportivi all’aperto o al chiuso possono essere svolti solo a porte chiuse (senza pubblico); le società sportive, attraverso il loro personale medico, sono tenute a effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus; sport e attività motorie in generale sono ammessi a condizione che siano rispettate tutte le misure igienico-sanitarie specificate nell’allegato n°1 del decreto, che sottolinea, ad esempio, la necessità che in ogni contatto sociale sia mantenuta una distanza interpersonale di almeno un metro.

Competizioni sportive

Per lo svolgimento delle attività ammesse dal decreto, in particolare le competizioni, è consigliabile fare riferimento alle federazioni sportive di appartenenza per ricevere informazioni puntuali su sospensioni o annullamenti di eventi sportivi in calendario oltre quanto disposto dal Dpcm.

Ogni società sportiva o soggetto organizzatore dovrà osservare le prescrizioni e valutarne l’applicabilità. Nel caso in cui non potessero essere applicate, le attività non potranno svolgersi.

Manifestazioni, eventi e spettacoli

Le iniziative che si tengono in luoghi pubblici o privati devono consentire il rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro. Gli organizzatori che volessero mantenere lo svolgimento dei propri eventi già programmati devono tassativamente garantire il rispetto di tale prescrizione. L’Amministrazione comunale dispone la sospensione dei propri eventi per tutto il periodo di validità del decreto e la loro nuova calendarizzazione sarà comunicata nel corso delle prossime settimane.

Mercati settimanali

Il decreto non prevede misure restrittive per lo svolgimento dei mercati settimanali.

Misure igienico sanitarie per tutti

I cittadini, poi, sono invitati a osservare una serie di misure igienico/sanitarie: lavare spesso le mani (locali pubblici, palestre, supermercati, farmacie e altri luoghi di aggregazione dovranno mettere a disposizione soluzioni idroalcoliche per la detersione); evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute e comunque evitare abbracci, strette di mano e contatti fisici diretti con ogni persona; starnutire o tossire in un fazzoletto evitando il contatto delle mani con le secrezioni respiratorie; mantenere in ogni contatto sociale una distanza interpersonale di almeno un metro; evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri, anche durante l’attività sportiva; non toccare occhi, naso e bocca con le mani; coprire bocca e naso se si starnutisce o tossisce; non prendere farmaci antivirali e antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico; pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol; usare la mascherina solo se si sospetta di essere malati o si assistono persone malate.

Più informazione nei siti preposti

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dedicato della Regione toscanawww.regione.toscana.it/-/coronavirus e gli aggiornamenti in tempo reale sul sito di toscana notizie

Il testo ufficiale firmato dal presidente del Consiglio in pdf

thumbnail of DPCM4MARZO2020

Cliccare sul pdf per ingrandirlo e scaricarlo

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.