Sanità e sociale, Piteglio, San Marcello  |  febbraio 25, 2020

Cinesi in “quarantena” in montagna: “Evitiamo la caccia alle streghe e allarmismi infondati”

Lettera ai mezzi di informazioni del consigliere comunale di San Marcello Piteglio, Venusia Ducci e del portavoce di FdI Luca Davagni: "Al momento su tutto il territorio della montagna non si registrano contagi da Coronavirus ma ci pare di leggere molta diffidenza e qualche episodio di intolleranza". "Lavoriamo uniti nella gestione di questa emergenza dando fiducia alle amministrazioni ed a tutti coloro che  si stanno impegnando per la salvaguardia della nostra salute"

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
Foto di archivio. Controlli in Cina per il coronavirus

Riceviamo, e volentieri pubblichiamo, questo intervento del consigliere comunale di San Marcello Piteglio, Venusia Ducci e del portavoce di Fratelli d’Italia, Luca Davagni, sulla presenza di una quindicina di persone di origine cinese sulla montagna. Queste persone da alcuni giorni hanno affittato appartamenti in zona, per una sorta di “quarantena” volontaria. Stando alle dichiarazioni ufficiali delle autorità – i sindaci, il prefetto e le forze di polizia – nessuno risulta aver contratto il coronavirus. L’episodio comunque, nel momento di massima espansione dell’epidemia in Italia, sta creando inevitabili apprensioni, un po’ di confusione e non poco allarme.

 

SAN MARCELLO – “Secondo le ultime informazioni ufficiali, le persone di origine cinese provenienti da zone sotto osservazioni sono state individuate in alcuni appartamenti in montagna e poste in quarantena precauzionale per evitare contatti con l’ambiente esterno”. Comincia così la lettera inviata questo pomeriggio di martedì 25 Febbraio ai mezzi di informazione da Luca Davagni, portavoce Fratelli D’Italia del Comune di San Marcello Piteglio e da Venusia Ducci, consigliere comunale dello stesso Comune. “Questo monitoraggio è potuto avvenire grazie alla recente ordinanza del sindaco Petrucci di Abetone Cutigliano a cui ha fatto seguito anche il sindaco Marmo di San Marcello Piteglio dove si obbliga di comunicare preventivamente ai comuni, le richieste di locazione – continua l’intervento dei due consiglieri di centrodestra -. Al momento su tutto il territorio della montagna non si registrano contagi da Coronavirus ma ci pare di leggere molta diffidenza e qualche episodio di intolleranza verso una situazione che viene gestita nella maniera più trasparente possibile. Sui social c’è chi scrive di  arrestarli o di rimandarli a casa loro e chi si affanna per “scoprire” con esattezza il luogo dove sono stati ubicati, non si sa per quale tipo di azione o di spedizione. Ricordiamoci – chiudono i due esponenti politici invitando alla ragionevolezza – che questa caccia alle streghe è dannosa ed alimenta inutilmente le paure della gente creando allarmismi infondati. Cerchiamo invece di utilizzare le energie per lavorare uniti nella gestione di questa emergenza dando fiducia alle amministrazioni ed a tutti coloro che  si stanno impegnando per la salvaguardia della nostra salute”.

Luca Davagni (portavoce Fratelli D’Italia San Marcello Piteglio)
Venusia Ducci (consigliere comunale San Marcello Piteglio)


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.