Economia, Piteglio, San Marcello  |  giugno 21, 2019

I sessant’anni dello Scatolificio Montagna Pistoiese

Sabato 22, alle 18, i festeggiamenti per lo storico traguardo con dipendenti e clienti. Negli anni ’80 i primi lavori per i grandi brand della moda, soprattutto negli oggetti per la piccola pelletteria. Oggi l'azienda è un punto di riferimento nel settore del packaging di lusso

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti

COLLI (SAN MARCELLO PITEGLIO) – Sabato a partire dalle 18, nella sede dello Scatolificio Montagna Pistoiese , si terranno i festeggiamenti del 60° anniversario di attività. Durante la serata saranno presenti i dipendenti di ieri e di oggi, i clienti e i fornitori grazie ai quali è stato possibile raggiungere questo importante traguardo.

Scatolificio Montagna Pistoiese, nato il 3 agosto del 1959, è oggi punto di riferimento nel settore del packaging di lusso. Negli anni ’80 iniziano i primi lavori per i grandi brand della moda, specializzandosi inizialmente negli oggetti per la piccola pelletteria. Questo sodalizio, in continuo crescendo, ha permesso la diffusione delle sue produzioni in tutta Italia.

SMP ha da sempre incrementato le tecniche di produzione ed elaborato le proprie realizzazioni sviluppando varie tipologie di scatole. Oggi, infatti, è in grado di rispondere ad ogni tipo di esigenza, creando l’involucro perfetto per ogni prodotto, idea, emozione. Con personale altamente qualificato, un ufficio progettazione e prototipazione, impianti stampa serigrafici e a caldo, accoppiatura, fasciatura e macchinari piega-incolla.

Giunti alla quarta generazione, l’azienda ha sempre scelto di investire con slancio nel rispetto dell’ambiente e del welfare aziendale e mai dimenticando la qualità artigiana di provenienza.

Insomma, una storia di vero Made in Italy.

Alcune immagini dell’azienda e dei prodotti

(dal sito internet www.scatolificio.it)

   

 

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.