Sanità e sociale, Pistoia  |  gennaio 31, 2019

“Con…fido nelle emozioni”, a Cireglio laboratori di attività assistita con il cane

Sabato 9 febbraio, alle 10, al Punto prestito Biblionet, presentazione del progetto. L'iniziativa a cura di Rachele Cresci, psicoterapeuta, e Sara Ferrari, specialista in Pet Therapy. Protagonisti bambini e adolescenti e una guest star d’eccezione, Tequila, una American staffordshire terrier di 5 anni

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti

CIREGLIO (PISTOIA) – Sabato 9 febbraio, alle 10, presso Biblionet, punto prestito della biblioteca San Giorgio, piazza della chiesa di Cireglio, si terrà la presentazione del progetto di Attività Assistita con il cane (AAA, come da linee guida sugli interventi assistiti con gli animali) “Confido nelle emozioni”. Iniziativa originale in cui emozioni e animali si incontrano per creare una possibilità di sensibilizzazione, crescita e sviluppo della competenza emotiva. Protagonisti bambini e adolescenti e una guest star d’eccezione, Tequila, una dolcissima American stafford shire terrier di 5 anni.

  Tequila

“Le emozioni sono la nostra bussola interiore che ci guida anche nei momenti più bui. Le emozioni colorano le nostre giornate, se solo impariamo ad ascoltarle, riconoscerle e trasformarle nelle nostre più grandi risorse”, racconta Rachele Cresci, psicoterapeuta responsabile di attività. E il cane? “Come animale sociale per eccellenza, il cane incentiva l’empatia e sviluppa sensibilità nella relazione, oltre ad essere un ottimo compagno di giochi”. Conclude Sara Ferrari, responsabile d’intervento IAA e coadiutore del cane.

La presentazione è rivolta ad insegnanti, genitori e a chiunque fosse interessato ad avere informazioni sul progetto.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.