Ambiente, Sambuca  |  ottobre 16, 2018

Sopralluogo dopo la chiusura, qualche spiraglio per la riapertura della Pistoia-Riola

Presidente e tecnici della Provincia sulla Strada Provinciale 24 chiusa al transito dallo scorso 8 ottobre. Il parziale riutilizzo con senso unico alternato vincolato all'esito del monitoraggio. Presto un incarico per la "rimozione almeno della parte di materiale che presenta forte instabilità". Nei giorni scorsi il consiglio comunale di Sambuca aveva approvato un ordine del giorno per "urgenti ed appropriati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria"

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
La frana in località I Cigni sulla strada provinciale 24

SAMBUCA – Si sta forse per sbloccare, almeno in parte, la situazione della Strada Provinciale 24 “Pistoia-Riola” chiusa al transito nei due sensi di marcia lo scorso 8 ottobre. E’ quanto emerge dal sopralluogo di martedì 16 ottobre, del presidente della Provincia di Pistoia, Rinaldo Vanni e di alcuni tecnici dell’Ufficio Viabilità, in località I Cigni, per verificare la situazione della scarpata rocciosa che ha generato la chiusura. “Monitorata la situazione post-rimozione e con esito positivo della stessa – spiega una nota della stessa Provincia – potrà esservi una parziale riapertura con senso unico alternato, con semaforo e con protezioni a monte, in attesa di un più ampio intervento di bonifica al momento non ipotizzabile per le criticità finanziarie dell’Ente. Dopo una valutazione effettuata anche con il supporto del geologo della Provincia – spiega ancora la nota – sono in corso le procedure per affidare l’incarico ad una ditta per la valutazione e la conseguente rimozione almeno della parte di materiale che presenta forte instabilità”.

L’odg del consiglio di Sambuca

Nei giorni scorsi il consiglio comunale di Sambuca aveva approvato all’unanimità un ordine del giorno proposto dal gruppo di minoranza “L’altra Sambuca” a che richiedeva alla Provincia di Pistoia “urgenti ed appropriati interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria per rimuovere la situazione di pericolo e disagio per gli utenti delle strade e ripristinare condizioni di sicurezza e di decoro delle stesse”. Lo stesso odg impegnava il Sindaco di Sambuca Pistoiese a promuovere un incontro urgente con la Provincia di Pistoia, la Provincia di Prato, il comune di Cantagallo, il comune di Pistoia e la Regione “per individuare le risorse occorrenti per i primi interventi di messa in sicurezza, per il ripristino della pavimentazione bituminosa, della segnaletica orizzontale, per il restauro statico e funzionale del Ponte presso la località Acqua della strada provinciale 24, nonché il ripristino della pavimentazione e della segnaletica della S.P. 42 Pian delle Casse-Treppio“. E ancora “ad adoperarsi per far riaprire al transito la strada nel più breve tempo possibile, almeno a senso unico alternato, utilizzando la sola carreggiata a valle, il che consentirebbe, comunque, tutte le operazioni di verifica ed eventuale messa in sicurezza del versante a monte”.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.