Cultura & Spettacoli, San Marcello  |  settembre 21, 2018

Appennino, in un libro l’atto d’amore di Paolo Piacentini

In programma venerdì 21, all'Osservatorio Astronomico, la presentazione del volume sulla "montagna a cui tutti apparteniamo". Il diario di un appassionante viaggio a piedi dalla Liguria al Lazio, attraversando “terre alte” e territori marginali. All'incontro, moderato da Federico Pagliai, sarà presente l'autore. Prima e dopo escursione in zona, visita al Parco delle stelle e osservazione del cielo

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
Paolo Piacentini

PIAN DEI TERMINI (SAN MARCELLO PITEGLIO) – E’ in programma venerdì 21 settembre, all’Osservatorio Astronomico della Montagna Pistoiese, la presentazione del primo libro di Paolo Piacentini, “Appennino atto d’amore – La montagna a cui tutti apparteniamo” (Terre di Mezzo, 2018). All’incontro, moderato da Federico Pagliai, sarà presente l’autore. L’iniziativa a cura di Comune di San Marcello Piteglio, Biblioteca Comunale – Ufficio Cultura, REDOP – Rete Documentaria della Provincia di Pistoia, Progetto “La Toscana che legge: bibliodiversità come strategia di promozione del libro e della lettura” finanziato dalla Regione Toscana.

Il programma

Il programma della giornata prevede, alle 16, il ritrovo all’Osservatorio di Pian dei Termini con piccola escursione in zona, descrizione dei monti circostanti, e visita al Parco delle Stelle all’esterno dell’Osservatorio. Alle 17.30 presentazione libro nella sala dell’Osservatorio. A seguire: breve lezione all’Osservatorio e successiva osservazione del cielo.

Per informazioni: Biblioteca Comunale Paolo Bellucci, Piazza Matteotti 159, San Marcello Piteglio (tel. 0573-621289 orario di apertura : da lunedì a sabato dalle 9.00 alle 12.30; da martedì a venerdì anche dalle 14.00 alle 18.00).

Chi è Paolo Piacentini

Paolo Piacentini (1959), giornalista pubblicista, fondatore e presidente di Federtrek, ente di promozione sociale attivo in tutta Italia, è uno dei maggiori esperti di “Cammini” in Italia. Con il ministero dei Beni culturali e del turismo è stato protagonista dell’Anno dei cammini (2016). Appennino atto d’amore è il suo primo libro.

Appennino atto d’amore

«Se qualcuno, in questo momento storico, mi dovesse chiedere a quale partito o area politica appartengo, gli risponderei che appartengo all’Appennino». Appennino atto d’amore è il diario di un appassionante viaggio a piedi dalla Liguria al Lazio, attraversando “terre alte” e territori marginali. Una fuga temporanea per uscire dalla routine stanca e inconsapevole e attingere all’energia vitale del cammino. Oltre il velo che offusca i propri desideri, alla ricerca del senso profondo dell’esistere: l’amicizia, l’amore per la montagna, i suoi paesaggi, la sua gente, i luoghi che si spopolano e i giovani che ritornano.

 

 

 

 

 

 


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.