Cultura & Spettacoli, Sambuca  |  luglio 13, 2018

“Genti e borghi della Sambuca”: l’antico paese, per un giorno, diventa un unico palcoscenico

Di scena, domenica 15, dal mattino fino a mezzanotte, la nuova edizione della manifestazione. Un susseguirsi continuo di eventi, in ogni angolo del "Castello": protagonisti musicisti e teatranti, pittori e fotografi, artigiani e mestieranti. Oltre a recital poetici, conversazioni e conferenze. In funzione mercatini di prodotti artigianali e stand gastronomici. Navette gratuite in funzione tutto il giorno. In contemporanea anche una treno e trekking da Pistoia. Il PROGRAMMA completo

di

Tempo di lettura: circa 3 minuti
"Gente e borghi della Sambuca", 24 luglio 2016

SAMBUCA – Torna per il quarto anno consecutivo la manifestazione “Genti e Borghi della Sambuca”, che si svolge nell’arco di un’intera giornata, domenica 15 luglio, nel suggestivo scenario del vecchio borgo di Sambuca. Dal mattino fino alla mezzanotte tanti gli appuntamenti culturali, recital poetici, conversazioni e conferenze, mentre musicisti e teatranti animeranno gli angoli più caratteristici del borgo, pittori e fotografi mostreranno, anche ex tempore, le loro arti figurative. E ancora artigiani e mestieranti riporteranno l’attenzione su arti ormai dimenticate come intrecciare il vimini, bocciardare la pietra, lavorare i metalli. Lungo le stradine e le piazzette, come le precedenti occasioni, ci saranno i mercatini di prodotti artigianali, oltre alla possibilità di gustare le specialità gastronomiche tradizionali proposte dalle varie Pro Loco e Associazioni locali.

 

Due belle immagini dell’edizione 2017 (a sinistra foto di Simona Fossi, alla pagina facebook di “Gente e borghi della Sambuca”)

Come arrivare a Sambuca

Per raggiungere Sambuca Castello ci saranno alcune navette, messe a disposizione gratuitamente dagli organizzatori, che partono a ciclo continuo dalle 10 del mattino fino a mezzanotte, dalla Piazza S. Pertini a Taviano di fronte al Palazzo comunale e raggiungono il Convento delle Suore Francescane, anche con fermate intermedie. Svariati parcheggi si trovano lungo il percorso, a partire dalla piazza di Taviano fino all’incrocio con Posola, punto in cui la strada è chiusa al traffico. Inoltre è possibile raggiungere il borgo anche facendo un’escursione lungo la via Francesca della Sambuca con partenza da Pavana (tempo di percorrenza 30 minuti circa, percorso facile), provenendo da Ponte della Venturina per chi giunge col treno (rivolgersi all’Associazione Transapp) o imboccando il sentiero del CAI da Taviano (tempo di percorrenza 30 min. circa, percorso in salita).

 

IL PROGRAMMA

     

 

(cliccare sul pdf per ingrandirlo)

I protagonisti

#PAROLEDIPIETRA II ed., poesie scolpite. Progetto di Sabina Perri, 19 poeti, 3 scultori e 1 fotografo, filmato A. Panichi. Accompagnati dai musicisti M° Massimo Landroni e Walter Chiappelli

#LUCABARATTA Monsieur Retrò, mimo e giocoliere
#PIERPAOLOUGOLINI Il fantasma di Paganini
#LORENAGRATTONI presenta il suo II libro “Misteri e manicaretti dell’Appennino””ed. Damster
#FRANCOMONTANI E #GIULIOMONETA Cover cantautorali
#ANTONELLACUOMO Spettacolo con burattini
#CORODEGLIALPINI Gruppo Alpini sezione Pistoia
#MARIANNEGUBRI e #PAOLOBORGHI Harp & Hang Duo
#GIOVANNIMILLEMACI Archeologo … Racconti di un tempo passato ai piedi della Rocca
#GIORDANOPASSINI Chitarrista classico presenta “Throught, inside ”
#IGHIGNOSI Cantori della tradizione musicale bolognese
#LOVESICKDUO Rock’n’roll Country Blues, Francesca Alinovi e Paolo Roberto Pianezza

L’escursione Treno+Trekking

In occasione di Genti e borghi della Sambuca è in programma anche un’escursione, Treno + trekking, organizzato da Castanea Cooperativa in collaborazione con Associazione Transapp, con una guida ambientale escursionistica. Info e prenotazioni Danilo Giusti G.A.E. 3206015541 anche whatsapp

Il Programma – Ritrovo alla stazione di Pistoia alle 8.45 e acquisto biglietti del treno; partenza treno per Ponte della Venturina alle 9.20, arrivo alle ore 10.08; durata escursione circa h 2,30. Arrivo a Sambuca Castello alle 12.30 circa. Per il rientro percorreremo la bella “Via della Serra”, antica strada selciata conosciuta anche come “via degli innamorati”, una mulattiera che in breve ci porta a Taviano; da lì, con servizio bus (ore 15) ritorno a Ponte della Venturina in tempo per il treno di ritorno delle ore 15.25 (arrivo a Pistoia alle ore 16.17).

Dettagli e costi dell’escursione – Il servizio di accompagnamento con guida GAE: contributo di partecipazione di 4,50 € a persona, più il biglietto del treno e del bus. Dettagli escursione: semplice escursione, adatta anche ai bambini dai 6 anni in su; difficoltà E (per escursionisti); durata totale (mattina + pomeriggio) circa h 3,00 di camminata effettiva; dislivello in salita m 300 circa. Abbigliamento ed equipaggiamento: scarpe da trekking, pantaloni leggeri lunghi, uno zaino con una felpa o pile, un k-way, 1,5L di acqua, uno spuntino.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.