Abetone, Ambiente  |  agosto 14, 2017

Passo di Annibale, inaugurato il nuovo punto panoramico

Di nuovo praticabile la panoramica che domina la Val di Luce. Un primo passo verso la riapertura del rifugio nell'ambito del progetto della "Via dei 4 passi". Il sindaco Petrucci: "Il nostro Appennino questa estate sta vivendo una vera e propria rinascita, con numeri da tutto esaurito". Presto il via ad "una grande campagna promozionale per la nostra montagna"

di

Tempo di lettura: circa 1 minuti
passo annibale 2

ABETONE – E’ stato aperto stamani, lunedì 14 agosto, il punto panoramico del Passo d’Annibale, a 1800 metri circa di altitudine, valico fra Toscana ed Emilia, nel territorio comunale di Abetone Cutigliano. Punto di grande fascino e con una suggestiva veduta panoramica che domina la Val di Luce, dal quale si possono ammirare alcune delle vette principali, ovvero il Monte Rondinaio e il Monte Giovo da una parte e il Monte Gomito e il Dente della Vecchia dall’altra. Il nome del passo ricorda il presunto passaggio nel 217 a.c. generale Cartaginese Annibale durante la seconda guerra punica. Adesso il punto è stato risistemato ed è stato collocato un plastico con i nomi delle vette che vi si possono osservare e le loro altitudini. In attesa di recuperare il rifugio, di proprietà comunale, da tempo ormai in stato di abbandono.

Progetto “Via dei 4 passi”

“Oggi inauguriamo il nuovo punto panoramico del Passo d’Annibale, fino a pochi giorni fa ridotto a tugurio fatiscente – ha sottolineato nell’occasione il sindaco Diego Petrucci – E’ il primo passo per la riapertura del rifugio e per il nostro progetto di Via dei 4 passi“. Un progetto per il rilancio “verde” del territorio. “Il nostro Appennino questa estate sta vivendo una vera e propria rinascita, con numeri da tutto esaurito, entusiasmo rinato e una straordinaria partecipazione da parte delle persone alla vita delle proprie comunità – è il commento entusiastico dello stesso Petrucci, che si sofferma sui primi risultati della nuova amministrazione -: l’area pedonale di Abetone gremita, i nostri uffici turistici di Abetone e Cutigliano voluti dal Comune e gestiti dalle Pro Loco – per la prima volta aperti di domenica e la sera – gli impianti aperti, dalla funivia Cutigliano/ Doganaccia, alla Val di Luce, dalla Selletta all’Ovovia. Abbiamo fatto il tutto – conclude Petrucci – senza soldi. Dal prossimo anno lanceremo una campagna promozionale mai vista in montagna”.


La Redazione

Con il termine La Redazione si intende il lavoro più propriamente "tecnico" svolto per la revisione dei testi, la titolazione, la collocazione negli spazi definiti e con il rilievo dovuto, l'inserimento di immagini e video. I servizi pubblicati con questa dizione possono essere firmati da uno o più autori oppure non recare alcuna firma. In tutti i casi la loro pubblicazione avverrà dopo un attento lavoro redazionale.