Ambiente

La crisi climatica e il dissesto idrogeologico

di

Eventi drammatici come l'ultima alluvione delle Marche non sono più eccezioni e si ripeteranno sempre di più. Bisognerà conviverci. E adottare decisioni conseguenti. A partire dalla tutela del territorio: è necessario creare casse di espansione per i fiumi, ripristinare le sistemazioni idraulico agrarie a partire dagli ambienti montani e collinari, fermare la corsa al consumo di suolo e alla sua cementificazione


La ricerca

LA RIFLESSIONE/ La Montagna come Terapia

di

La montagna è scrigno d’emozioni: la quiete è sorprendente, persino irreale. Si può esserne conquistati, rapiti ma bisogna apprezzarla e rispettarla. Quest’agosto è stato catastrofico. Non ho mai vissuto un mese così tragico, fra liti e insulti. Per non parlare della guerra ai mirtilli con tanto di ruberie di cesti altrui, violenze e percosse tra raccoglitori. Le chiamate al 118 e al soccorso alpino si sono sprecate, rasentando il ridicolo. Ho visto il peggio, quest’autunno, cavalcare piazze e crinali del nostro Appennino. Ho compreso che siamo più soli e impauriti, dopo la pandemia quasi superata e una guerra alle porte che riguarda tutto il mondo

L'intervista

Forest Sharing, una soluzione ai boschi abbandonati

di

Intervista a Yamuna Giambastiani, a 2 anni dalla nascita della startup di giovani legati all'Università di Firenze. Nella comunità di Forest Sharing italiana ci sono 650 proprietari e 15.000 ettari di boschi. La Toscana fra le prime regioni. Una migliore forma di condivisione dei dati catastali aiuterebbe molto la gestione del territorio. L'importanza di riportare la gestione forestale all’interno della famiglie e delle comunità

Parco Letterario Policarpo Petrocchi

Il Parco Letterario Petrocchi ricorda Alfredo Bartoli

di

Domenica 18 settembre un evento dedicato al latinista nato e vissuto a Le Piastre, organizzata dal Parco Letterario Policarpo Petrocchi in collaborazione con la ProLoco e l'Accademia della Bugia. Nel corso della giornata una camminata da Castello di Cireglio a Le Piastre, un convegno con Giovanni Capecchi e Maurizio Ferrari, le letture di liriche bartoliane di Giovanni Fochi ed un ricordo del nipote pittore, omonimo Alfredo Bartoli. La festa chiusa con un incontro conviviale offerto dalla ProLoco