I mille volti della violenza sulle donne. Via alla nuova campagna della SdS Pistoiese

di

Presentata l'iniziativa di sensibilizzazione #FERMALAVIOLENZA del Centro Antiviolenza “Aiutodonna”. Tante le forme di violenza: da quella fisica a quella psicologica, da quella economica a quella sessuale fino allo stalking. Tutti i numeri di 15 anni di attività. Con alcune sorprese clamorose: fra gli uomini maltrattanti il 55% è ritenuto "insospettabile". La presidente della Società della Salute Celesti: "Serve un profondo cambiamento culturale"

Nuovo medico, il benvenuto del prof che lo conobbe sui banchi di scuola

di

Incarico annuale per Gian Maria Brizzi che si occuperà dei pazienti di Cireglio, Le Piastre, Pracchia e Orsigna. Il ricordo e il benvenuto dell'insegnante di lettere del liceo. “Dell'indole montanina ha ereditato l'umiltà, l'onestà e la serietà”. “Colpito dalla sensibilità umana e dalla determinazione manifestata già allora di diventar medico”. "I nuovi pazienti lo sapranno apprezzare"


Pistoia, è Gianmaria Brizzi il nuovo medico di Famiglia per le frazioni della montagna

di

Venerdì 12 la firma del contratto, da lunedì 15 il via al nuovo servizio negli ambulatori di Cireglio, Pracchia, Orsigna e Le Piastre. Sarà titolare di un incarico della durata di un anno. Gli assistiti precedentemente in carico al dottor Simone Iadevaia saranno automaticamente assegnati al nuovo medico. Il commento del sindaco Tomasi: notizia positibva ma l'impegno non si ferma qui, serve una nuova normativa a livello nazionale

Emergenza medico di famiglia, riaprono gli ambulatori di Cireglio e Pracchia

di

Nota dell'Azienda: le attività svolte dai medici della ASL. I presidi in funzione dal 12 novembre per le prescrizioni mediche e la ripetizione ricette, il martedì e venerdì. Garantite anche le somministrazioni vaccinali contro influenza e Covid-19. Il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi: “Ottenuto il servizio per le prescrizioni mediche, adesso occorrono risposte anche sul resto. Serve una normativa speciale per i servizi primari delle aree montane e periferiche”

Le frazioni di montagna ancora senza medico. E dietro l'angolo nessuna soluzione

di

Assemblea molto partecipata a Cireglio con il sindaco di Pistoia. Tomasi: “Non abbiamo appigli: la normativa nazionale e regionale è rispettata, la Usl non viola alcuna regola. Ma non si può togliere un diritto alla popolazione della montagna". I bandi per l'assegnazione dell'incarico continuano ad andare deserti. I medici interpellati personalmente non si rendono disponibili. Al vaglio altre ipotesi tampone. E cresce fra la popolazione la voglia di soluzioni forti. “Rivolgiamoci al Prefetto e alla Procura”

Pistoia, le frazioni montane di nuovo senza medico di famiglia

di

Si dimette quello in carica e fra pochi giorni resteranno privi del servizio i paesi di Cireglio, Le Piastre, Pracchia e Orsigna. L'Usl fa sapere di aver attuato tutte le procedure. L'alto numero di pazienti (1400), gli ambulatori gratuiti messi a disposizione dall'Azienda e gli appelli ai medici non hanno dato risultati. Con i nuovi bandi sono entrati in servizio nuovi cinque medici ed altri tre prenderanno servizio a inizio 2022. Il sindaco Tomasi: "Così si privano i residenti del diritto alla salute e di un servizio irrinunciabile". Che servano altre disposizioni di legge nazionali per normare una materia ormai fuori controllo?

Alla Biblioteca di Cireglio il progetto di pet therapy per bambini

di

Ad oggi sono già 12 i piccoli coinvolti, in età compresa fra i 5 e i 10 anni, con difficoltà relazionali e sociali. Le sedute guidate da una psicologa e da una coadiutrice del cane e certificate da una veterinaria comportamentalista. L'iniziativa è gratuita ed è stata possibile grazie al contributo di FAR.COM (Farmacie Comunali Pistoiesi)